Sono Elisa
tre mesi fa ho scritto al gruppo affinchè qualcuno mi consigliasse e
informasse rispetto ad una sindrome che mi tormenta da novembre:
bruciori continui alla lingua e alle labbra.
Gli esami del sangue, richiesti dal mio medico, avevano evidenziato
una carenza di vitamina B12 e quindi per circa due mesi ho fatto
iniezioni di B12 e pillole di folati.
All'ultimo controllo ematico di maggio, la mia vitamina B12 è tornata
nei limiti richiesti (412) e così pure i valori dei folati (peraltro
mai scesi), eppure il mio problema in bocca continua ad esistere.
Durante la cura i bruciori erano attenuati ed in alcuni momenti
scomparsi, ora sono tornati insistenti come prima della cura.
Che fare?