+ Reply to Thread
Results 1 to 8 of 8
  1. #1
    Alessandro Guest

    Quanti gradi ... ?

    Premetto che non sono nè un esperto, nè un semplice cultore della materia,
    per cui chiedo in anticipo scusa per eventuali imprecisioni o ingenuità.

    Sto acquistando una casa e, valutandone l'esposizione all'alba e al tramonto
    ho notato che il solo in questi giorni sorge non proprio ad EST, ma a
    NORD-EST e tramonta non proprio ad OVEST, ma a NORD-OVEST.
    Appurato sperimentalmente questo semplice fatto che magari è noto a tutti,
    mi sono messo a calcolare, alla mia latitudine (Siena) e al momento del
    solstizio d'estate, di quanti gradi verso NORD è "spostato" il punto dal
    quale sorge il sole rispetto all'EST geografico e, parimenti, di quanti
    gradi verso NORD è spostato spostato il punto in cui tramonta.
    Detti A la latitudine di Siena e B l'angolo di inclinazione dell'asse
    terrestre ho così calcolato la formula:

    D (spostamento verso NORD rispetto all'EST geografico) = arcsen ( tg (A) *
    tg (B) )

    Ho provato a verificare la formula immaginando 2 casi limite
    1°) A = 0 => equatore
    D = 0 => all'equatore il sole sorge esattamente ad EST e tramonta
    esattamente ad OVEST

    2°) A = pi greco / 2 - B => circolo polare artico
    D = pi greco / 2 => al circolo polare artico, al solstizio d'estate, il sole
    "sorge" e "tramonta" esattamente a NORD, dando 24 ore di luce.

    A questo punto la domanda:

    - La formula è corretta?
    - Esiste un sito che tratti anche questo argomento.

    Gazie per l'eventuale risposta.

    Alessandro




  2. #2
    Lorenzo Guest

    Re: Quanti gradi ... ?


    > Sto acquistando una casa e, valutandone l'esposizione all'alba e al

    tramonto
    > ho notato che il solo in questi giorni sorge non proprio ad EST, ma a
    > NORD-EST e tramonta non proprio ad OVEST, ma a NORD-OVEST.
    > Appurato sperimentalmente questo semplice fatto che magari è noto a tutti,
    > mi sono messo a calcolare, alla mia latitudine (Siena) e al momento del
    > solstizio d'estate, di quanti gradi verso NORD è "spostato" il punto dal
    > quale sorge il sole rispetto all'EST geografico e, parimenti, di quanti
    > gradi verso NORD è spostato spostato il punto in cui tramonta.


    Molto strano che non ti sia mai accorto che d'inverno le giornate sono più
    corte che d'estate...
    Questo perchè i punti in cui sorge e tramonta il Sole, cambiano durante
    TUTTO l'anno, perciò la latitudine è solo uno dei tanti elementi che
    occorrono nel calcolo dell'angolo (azimut) rispetto al nord. Verso il 21
    giugno, l'escursione est-ovest del Sole è massima (e anche l'altezza
    sull'orizzante), verso il 21 dicembre è minima
    Ti consiglio di cercare su Google qualche immagine che spiega le stagioni,
    vedrai che con qualche semplice ragionamento arrivi a capire come funziona
    tutto l'ambaradan... :-)

    Se vuoi sapere i gradi esatti ad una certa data e in una certa località, i
    calcoli non sono semplicissimi, richiedono già alcune nozioni di astronomia
    in più. Con un planetario software gratuito (ce ne sono parecchi su
    internet) puoi semplificare di molto la cosa.



  3. #3
    Renzo Guest

    Re: Quanti gradi ... ?

    Mentre stavo come al solito osservando il cielo,
    ho visto un messaggio di Lorenzo che diceva:

    > Se vuoi sapere i gradi esatti ad una certa data e in una certa
    > località, i calcoli non sono semplicissimi, richiedono già alcune
    > nozioni di astronomia in più. Con un planetario software gratuito (ce
    > ne sono parecchi su internet) puoi semplificare di molto la cosa.

    Per Siena sono circa 55° di azimuth partendo da Nord al 21 giugno.
    --
    Cieli sereni
    Renzo Del Rosso
    -------------------------
    http://www.renzodelrosso.com
    "La fortuna di essere astrofilo"

    moderatore http://it.groups.........../group/fotodeepsky
    ML dedicata alla fotografia astronomica su pellicola!!



  4. #4
    Alessandro Guest

    Re: Quanti gradi ... ?


    ----- Original Message -----
    From: "Lorenzo" <luranzXXXXXX...........>
    Newsgroups: it.scienza.astronomia.amatoriale
    Sent: Friday, July 08, 2005 7:44 PM
    Subject: Re: Quanti gradi ... ?


    >
    > Molto strano che non ti sia mai accorto che d'inverno le giornate sono più
    > corte che d'estate...


    Ti dirò, l'avevo notato ...

    > Questo perchè i punti in cui sorge e tramonta il Sole, cambiano durante
    > TUTTO l'anno, perciò la latitudine è solo uno dei tanti elementi che
    > occorrono nel calcolo dell'angolo (azimut) rispetto al nord. Verso il 21
    > giugno, l'escursione est-ovest del Sole è massima (e anche l'altezza
    > sull'orizzante), verso il 21 dicembre è minima


    Anche questo mi era perfettamente chiaro.
    Direi che fa pate del bagaglio informativo dell'uomo della strada e quindi
    anche di una persona che non si è mai interessata di astronomia come me.

    > Ti consiglio di cercare su Google qualche immagine che spiega le stagioni,
    > vedrai che con qualche semplice ragionamento arrivi a capire come funziona
    > tutto l'ambaradan... :-)
    >


    Credo di averlo abbastanza chiaro il meccanismo, ma dato che, come ho detto,
    non sono un esperto e neppure un semplice cultore della materia, mentre tu
    mi sembri, dal tono di compiaciuta sufficienza con il quale mi rispondi, un
    esperto, ti chiedo gentilmente se puoi dirmi se i miei calcoli sono corretti
    o sbagliati. Ti ringrazio fin da adesso per l'eventuale risposta.

    > Se vuoi sapere i gradi esatti ad una certa data e in una certa località, i
    > calcoli non sono semplicissimi, richiedono già alcune nozioni di
    > astronomia
    > in più. Con un planetario software gratuito (ce ne sono parecchi su
    > internet) puoi semplificare di molto la cosa.




  5. #5
    Alessandro Guest

    Re: Quanti gradi ... ?

    Ti ringrazio per la risposta.

    Secondo la mia formula, evidentemente sbagliata, l'azimuth sarebbe circa
    66°.

    Cercherò di capire dove ho sbagliato.

    Grazie mille

    Alessandro.


    ----- Original Message -----
    From: "Renzo" <scrivimi__.renzo__delrosso.com>
    Newsgroups: it.scienza.astronomia.amatoriale
    Sent: Friday, July 08, 2005 11:55 PM
    Subject: Re: Quanti gradi ... ?


    > Mentre stavo come al solito osservando il cielo,
    > ho visto un messaggio di Lorenzo che diceva:
    >
    >> Se vuoi sapere i gradi esatti ad una certa data e in una certa
    >> località, i calcoli non sono semplicissimi, richiedono già alcune
    >> nozioni di astronomia in più. Con un planetario software gratuito (ce
    >> ne sono parecchi su internet) puoi semplificare di molto la cosa.

    > Per Siena sono circa 55° di azimuth partendo da Nord al 21 giugno.
    > --
    > Cieli sereni
    > Renzo Del Rosso
    > -------------------------
    > http://www.renzodelrosso.com
    > "La fortuna di essere astrofilo"
    >
    > moderatore http://it.groups.........../group/fotodeepsky
    > ML dedicata alla fotografia astronomica su pellicola!!
    >
    >




  6. #6
    Lorenzo Guest

    Re: Quanti gradi ... ?


    > Credo di averlo abbastanza chiaro il meccanismo, ma dato che, come ho

    detto,
    > non sono un esperto e neppure un semplice cultore della materia, mentre tu
    > mi sembri, dal tono di compiaciuta sufficienza con il quale mi rispondi,

    un
    > esperto, ti chiedo gentilmente se puoi dirmi se i miei calcoli sono

    corretti
    > o sbagliati. Ti ringrazio fin da adesso per l'eventuale risposta.


    no, guarda, non sono affatto esperto, ho solo frainteso il tuo messaggio e
    credevo avessi rilevato l'angolo in cui tramonta il sole in questi giorni,
    pensando che fosse costante tutto l'anno! Rileggendo meglio, adesso è più
    chiaro, mi scuso, mica avertene a male... Comunque la formula corretta
    dovrebbe essere questa arcos(sen(B)/cos(A))
    Ciao



  7. #7
    Va Guest

    Re: Quanti gradi ... ?

    un'espressione semplice che da' l'azimut del sorgere (e quindi del
    tramontare) del sole e', per una latitudine assegnata:

    sin A = - sin(delta)/cos (phi)

    dove A e' l'azimut contato da sud in senso orario, delta e' la
    declinazione del sole e phi la latitudine del luogo.

    la tabella della declinazione giornaliera del sole la puoi trovare su un
    qualunque almanacco astronomico.

    ciao,
    va


  8. #8
    Alessandro Guest

    Re: Quanti gradi ... ?

    Grazie a tutti per le informazioni.
    Devo dire che si tratta di un mondo veramente affascinante ...

    Alessandro




    "Alessandro" <alc...........> ha scritto nel messaggio
    news:2ovze.6465$tX6.115773.twister1..............
    > Premetto che non sono nè un esperto, nè un semplice cultore della materia,
    > per cui chiedo in anticipo scusa per eventuali imprecisioni o ingenuità.
    >
    > Sto acquistando una casa e, valutandone l'esposizione all'alba e al
    > tramonto ho notato che il solo in questi giorni sorge non proprio ad EST,
    > ma a NORD-EST e tramonta non proprio ad OVEST, ma a NORD-OVEST.
    > Appurato sperimentalmente questo semplice fatto che magari è noto a tutti,
    > mi sono messo a calcolare, alla mia latitudine (Siena) e al momento del
    > solstizio d'estate, di quanti gradi verso NORD è "spostato" il punto dal
    > quale sorge il sole rispetto all'EST geografico e, parimenti, di quanti
    > gradi verso NORD è spostato spostato il punto in cui tramonta.
    > Detti A la latitudine di Siena e B l'angolo di inclinazione dell'asse
    > terrestre ho così calcolato la formula:
    >
    > D (spostamento verso NORD rispetto all'EST geografico) = arcsen ( tg (A) *
    > tg (B) )
    >
    > Ho provato a verificare la formula immaginando 2 casi limite
    > 1°) A = 0 => equatore
    > D = 0 => all'equatore il sole sorge esattamente ad EST e tramonta
    > esattamente ad OVEST
    >
    > 2°) A = pi greco / 2 - B => circolo polare artico
    > D = pi greco / 2 => al circolo polare artico, al solstizio d'estate, il
    > sole "sorge" e "tramonta" esattamente a NORD, dando 24 ore di luce.
    >
    > A questo punto la domanda:
    >
    > - La formula è corretta?
    > - Esiste un sito che tratti anche questo argomento.
    >
    > Gazie per l'eventuale risposta.
    >
    > Alessandro
    >
    >
    >




Similar Threads

  1. [OT][SOND]Quanti gradi ci sono da voi?
    By lyvyo in forum it.sport.calcio.milan
    Replies: 35
    Last Post: 07-16-2010, 09:46 AM
  2. Replies: 0
    Last Post: 04-23-2010, 01:24 PM
  3. Replies: 3
    Last Post: 02-11-2008, 05:41 PM
  4. Quanti gradi con uno sc?
    By Edo in forum it.scienza.astronomia
    Replies: 2
    Last Post: 01-24-2007, 07:13 PM
  5. Quanti gradi ... ?
    By Alessandro in forum it.scienza.astronomia
    Replies: 5
    Last Post: 07-23-2005, 07:38 AM

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
If you are still using perl webstats, then give GoStats a try.  It's free.