+ Reply to Thread
Results 1 to 2 of 2
  1. #1
    Roberto Guest

    SCIENZA E DEMOCRAZIA - SCIENCE AND DEMOCRACY

    Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Napoli, Via Monte di Dio, 14

    Convegno internazionale/International Conference

    SCIENZA E DEMOCRAZIA - SCIENCE AND DEMOCRACY
    Napoli, 15-17 Maggio 2008 - Naples, 15-17 May 2008
    Comitato promotore/Promoting Committee: S. Dumontet, A. Gargano, M.
    Mamone Capria

    Segreteria/Secretariat: M. Mamone Capria, Dipartimento di
    Matematica - Università. - 06123 Perugia Tel.: 39.75.5855006 - Fax:
    39.75.5855024 - E-mail: mamone.dipmat.unipg.it Sito del
    convegno/Website: http://www.dipmat.unipg.it/~mamone/sci-dem

    Orario delle relazioni/ Time schedule

    N. B. Sarà. disponibile un servizio di traduzione simultanea / A service
    of simultaneous translation will be available

    I giornata (giovedì 15 maggio/Thursday)
    MATTINO/MORNING

    9.30-10: Apertura del convegno/Opening of the Conference

    10-10.45: ....... Germano, Il discredito patologico

    10.45-11: Discussione


    11-11.45: Alessandro Giuliani, The social tendentiousness of science

    11.45-12: Discussione



    12-12.45: Jenner Barretto Bastos Filho, Il controllo democratico della
    scienza e della tecnologia: una metodologia necessaria

    12.45-13: Discussione



    13-13.30: Discussione generale




    POMERIGGIO/AFTERNOON



    15.00-15.30: Marco Mamone Capria, Sintesi degli interventi scritti

    15.30-15.40: Discussione



    15.40-16.25: Rosario Marcianò, Che cosa sono le scie chimiche?

    16.25-16.35: Discussione



    16.35-17.20: Marino Ruzzenenti, Il problema rifiuti: discarica o
    “termovalo-rizzazione”, una falsa alternativa

    17.20-17.30: Discussione



    17.30-18.15: Pasquale Merlino, Dossier acqua

    18.15-18.25: Discussione



    18.25-19.10: Giuseppe Altieri, Il “Cavillo di ....a” – OGM... nei
    prodotti biologici?

    19.10-19.20: Discussione



    19.20-19.30: Discussione generale





    II giornata (venerdì 16 maggio/ Friday)



    MATTINO/MORNING



    9.30-10.10: Paolo De Bernardi, Le vaccinazioni di massa: panacea o
    strumento maltusiano della tecnocrazia?

    10.10-10.20: Discussione



    10.20-11.15 Ugo Finessi e Santa Passaniti, Vaccinazioni obbligatorie e
    danni da vaccino (con proiezione di filmati e un intervento di Paolo Vanoli)

    11.00-11.15: Intervento di Paolo Vanoli in teleconferenza



    11.15-11.25: Discussione



    11.25-12.55: Maurizio Torrealta, Fusione fredda, nuove armi, uranio
    impoverito

    11.25-12.13: Proiezione di due filmati, di 24 minuti ciascuno

    12.13-12.45: Discussione introdotta dall’autore



    12.45-13.35: Martin J. Walker, MMR vaccine and autism: the Andrew
    Wakefield affair

    13.35-13.45: Discussione




    POMERIGGIO/AFTERNOON



    15.30-16: Ermenegildo Caccese, The influence of the Rockefeller
    Foundation on science

    16-16.10: Discussione



    16.10-16.55: Fabio Franchi, Democrazia, scienza e AIDS

    16.55-17.10: Discussione



    17.10-17.55: David Rasnick, AIDS in South Africa

    17.55-18.05: Discussione



    18.05-18.50: Ernesto Burgio, La pandemia silenziosa. Trasformazioni
    ambientali, climatiche, epidemiche

    18.50-19.00: Discussione



    19.00-19.35: Marco Mamone Capria, Reshaping the world: contemporary
    science as damper of social conflict

    19.35-19.45: Discussione





    III giornata (sabato 17 maggio/ Saturday)



    MATTINO/MORNING



    9.00-9.45: Marcos Danhoni, Josie Agatha Parrilha da Silva, Disturbing
    the perspective: the Church against the new perspective of Galileo and
    Cigoli

    9.45-9.55: Discussione



    9.55-10.25: Martin J. Walker, On Ibsen’s play, “An Enemy of the People”

    10.25-10.35: Discussione



    10.35-11.05: Marcos Danhoni, To infinite and beyond... an unknwon
    episode in the history of modern cosmology

    11.05-11.15: Discussione



    11.15-12.00: Ernesto Burgio, Bioterrorismo e “effetto Persefone”

    12.00-12.10: Discussione



    12.10-12.55: Stefano Dumontet, Eugenetica

    12.55-13.05: Discussione



    13.05-13.35: Paolo De Bernardi, Media e violenza sociale. Effetti
    neurologici e psicotici dei videogiochi per ragazzi

    13.35-13.45: Discussione

    13.45-14: Chiusura del convegno

  2. #2
    PaoloKap Guest

    Re: SCIENZA E DEMOCRAZIA - SCIENCE AND DEMOCRACY


    > SCIENZA E DEMOCRAZIA - SCIENCE AND DEMOCRACY


    il prima passo affinché si possa parlare di democrazia nella scienza sta nel fatto che le persone che non sono di
    madre lingua inglese non debbano spendere tempo e soldi per acquisire una lingua diversa dalla loro lingua madre,
    mentre chi ha avuto la fortuna di nascere in un paese di lingua inglese di fatto non paga pegno!

    Diversamente la posizione è, e sarà sempre, di sudditanza un po' come dire che chi è di madre lingua inglese è di
    fatto superiore a chi non lo è. Ed è veramente così! Chi non percepisce questa sottile differenza è inconsciamente
    inferiore e poi se glielo dici s'in....a pure. Però dimentica che è lui ad usare la lingua di altri e non
    viceversa.

    La democrazia sta nell'uguaglianza di fatto. Dovremmo tutti usare una stessa lingua che non appartenga a nessuno ma
    è di tutti e ponga le persone sullo stesso piano senza favorire nessuno.

    paolo kap



Similar Threads

  1. Replies: 0
    Last Post: 10-09-2010, 05:50 AM
  2. Mancanza di democrazia su It.Scienza.Medicina .
    By - Marco A.- in forum it.news.moderazione
    Replies: 91
    Last Post: 10-18-2009, 08:15 AM
  3. SCIENZA E DEMOCRAZIA - SCIENCE AND DEMOCRACY
    By Roberto in forum it-alt.salute.medicina-alternativa
    Replies: 0
    Last Post: 05-08-2008, 04:31 PM
  4. Amazing science fields and growing science and science fields and
    By manicos007@gmail.com in forum it.sport.calcio.milan
    Replies: 0
    Last Post: 03-11-2008, 12:26 PM
  5. Replies: 3
    Last Post: 11-18-2005, 12:28 PM

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
If you are still using perl webstats, then give GoStats a try.  It's free.