+ Reply to Thread
Results 1 to 11 of 11
  1. #1
    Swan Guest

    [p] - Una questione di sguardi -

    *


    Lo sguardo reciproco, intimo e fecondo,
    non è fatto solo di un istante, entra
    nel dolore degli uomini come colui che ascolta.
    Entra nel dramma, nella solitudine, nei fantasmi,
    quel tanto che può
    senza appannare la parola che cambia.

    Intimità che chiama
    a intimità.

    Si passa da cecità a vista, da buio a luce;
    la mente sgombra le durezze degli spettri.
    Questo è il vero miracolo, più grande di ogni reliquia,
    di ogni luogo santo: quando il cuore dell'uomo
    passa da depressione a fecondità - appassionato
    e amante -

    E' dunque una questione di sguardi.
    E' solo una visione di sguardi:
    dell'energia luminosa raccolta dall'occhio.

    Swan

    (Dalla raccolta: "Il luogo della presenza")

    *

  2. #2
    nuovodizecca Guest

    Re: [p] - Una questione di sguardi -


    "Swan" <swan.cignobianco.com> ha scritto nel messaggio
    news:12140d94-93bc-43e8-9b94-5a998af415eb.s31g2000yqs.googlegroups.com...
    *


    Lo sguardo reciproco, intimo e fecondo,
    non è fatto solo di un istante, entra
    nel dolore degli uomini come colui che ascolta.
    Entra nel dramma, nella solitudine, nei fantasmi,
    quel tanto che può
    senza appannare la parola che cambia.

    Intimità che chiama
    a intimità.

    Si passa da cecità a vista, da buio a luce;
    la mente sgombra le durezze degli spettri.
    Questo è il vero miracolo, più grande di ogni reliquia,
    di ogni luogo santo: quando il cuore dell'uomo
    passa da depressione a fecondità - appassionato
    e amante -

    E' dunque una questione di sguardi.
    E' solo una visione di sguardi:
    dell'energia luminosa raccolta dall'occhio.

    Swan

    (Dalla raccolta: "Il luogo della presenza")

    *
    Quando il tuo sguardo innanzi a me scintilla,
    amabilmente pio,
    io chiedo al lume della tua pupilla:
    - Dimmi, se il sai, bel messagger del core,
    dimmi, che cosa è Dio?
    E la pupilla mi risponde: "Amore!"
    A.Aleardi


  3. #3
    Swan Guest

    Re: - Una questione di sguardi -

    "nuovodizecca"
    > "Swan"

    [...]
    ---
    > Quando il tuo sguardo innanzi a me scintilla,
    > amabilmente pio,
    > io chiedo al lume della tua pupilla:
    > - Dimmi, se il sai, bel messagger del core,
    > dimmi, che cosa è Dio?
    > . . E la pupilla mi risponde: "Amore!"
    > A.Aleardi


    *

    per te.

    http://www.youtube.com/watch?v=A5nWA...layer_embedded

    bacio,
    grazie,
    swan


    *


  4. #4
    Swan Guest

    Re: - Una questione di sguardi -

    *

    davvero un dialogo più che interessante:
    http://swanie.wordpress.com/

    tanto bene a tutti,
    swan


    *

  5. #5
    biancastella Guest

    Re: [p] - Una questione di sguardi -

    "biancamariastefania.stella" <bianfed.tin.it> ha scritto nel messaggio
    news:4665a2b0$0$36438$4fafbaef.reader5.news.tin.it ...
    > Noctua Atena.
    >
    > Idoli occhi nel torrente che fluisce
    >
    >
    >
    > - shen -
    >
    >
    >
    > Si addormentano le forme,
    >
    > nell'arte un / quasi visibile
    >
    >
    >
    > pensiero:
    >
    > il tuo amore
    >
    >
    >
    > partecipa alla bocca
    >
    > tu che parli
    >
    >
    >
    > in quell'acqua che sogna:
    >
    > meravigliosamente.
    >
    >
    >
    > *
    >
    > *
    >
    > "Se l'occhio non fosse solare,
    >
    > come potremmo vedere la luce.
    >
    > Non vivesse in noi la forza propria del Dio,
    >
    > come potrebbe incantarci il divino?" (W.Goethe)
    >
    >
    >
    >

    .... e Giovanni . (baciogemellosooriso)
    "Swan" <swan.cignobianco.com> ha scritto nel messaggio
    news:12140d94-93bc-43e8-9b94-5a998af415eb.s31g2000yqs.googlegroups.com...
    *


    Lo sguardo reciproco, intimo e fecondo,
    non è fatto solo di un istante, entra
    nel dolore degli uomini come colui che ascolta.
    Entra nel dramma, nella solitudine, nei fantasmi,
    quel tanto che può
    senza appannare la parola che cambia.

    Intimità che chiama
    a intimità.

    Si passa da cecità a vista, da buio a luce;
    la mente sgombra le durezze degli spettri.
    Questo è il vero miracolo, più grande di ogni reliquia,
    di ogni luogo santo: quando il cuore dell'uomo
    passa da depressione a fecondità - appassionato
    e amante -

    E' dunque una questione di sguardi.
    E' solo una visione di sguardi:
    dell'energia luminosa raccolta dall'occhio.

    Swan

    (Dalla raccolta: "Il luogo della presenza")

    *




    "Swan" <swan.cignobianco.com> ha scritto nel messaggio
    news:12140d94-93bc-43e8-9b94-5a998af415eb.s31g2000yqs.googlegroups.com...
    *


    Lo sguardo reciproco, intimo e fecondo,
    non è fatto solo di un istante, entra
    nel dolore degli uomini come colui che ascolta.
    Entra nel dramma, nella solitudine, nei fantasmi,
    quel tanto che può
    senza appannare la parola che cambia.

    Intimità che chiama
    a intimità.

    Si passa da cecità a vista, da buio a luce;
    la mente sgombra le durezze degli spettri.
    Questo è il vero miracolo, più grande di ogni reliquia,
    di ogni luogo santo: quando il cuore dell'uomo
    passa da depressione a fecondità - appassionato
    e amante -

    E' dunque una questione di sguardi.
    E' solo una visione di sguardi:
    dell'energia luminosa raccolta dall'occhio.

    Swan

    (Dalla raccolta: "Il luogo della presenza")

    *



  6. #6
    Swan Guest

    Re: - Una questione di sguardi -


    > "biancamariastefania.stella"

    ---

    > > Noctua Atena.

    >
    > > Idoli occhi nel torrente che fluisce

    >
    > > - shen -

    >
    > > Si addormentano le forme,

    >
    > > nell'arte un / quasi visibile

    >
    > > pensiero:

    >
    > > il tuo amore

    >
    > > partecipa alla bocca

    >
    > > tu che parli

    >
    > > in quell'acqua che sogna:

    >
    > > meravigliosamente.

    >
    > *


    > > "Se l'occhio non fosse solare,

    >
    > > come potremmo vedere la luce.

    >
    > > Non vivesse in noi la forza propria del Dio,

    >
    > > come potrebbe incantarci il divino?" (W.Goethe)

    >
    > ... e Giovanni . (baciogemellosooriso)



    *

    straordinaria estrella!
    ti bacio tanto,
    swan

    *

  7. #7
    newclear Guest

    Re: [p] - Una questione di sguardi -

    Swan ha scritto:


    [...]




    > E' dunque una questione di sguardi.
    > E' solo una visione di sguardi:
    > ...



    Sì, perfettamente.


    ***


    Noi due insieme,
    a bere vino rosso.

    Tu guardi altrove
    ed io altrove vago,
    nei pensieri. Insieme
    siamo, pieni
    d`infingimento.

    Talora gli occhi s`incontrano
    per caso, in un lampo d`istante.

    Lontano suona ancora
    quella nostra canzone
    ma la malia non è
    quella d`un tempo.

    Mia amata Sherazade
    dai giochi antichi,
    l`unico godimento
    dell`oggi che ci resta:

    è bere vino rosso,
    è bere vino rosso.






    :^
















    -





    --


    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  8. #8
    nuovodizecca Guest

    Re: [p] - Una questione di sguardi -


    "newclear" <newclear.newclear.org> ha scritto nel messaggio
    news:h4061m$n0u$1.news.newsland.it...
    > Swan ha scritto:
    >
    >
    > [...]
    >
    >
    >
    >
    >> E' dunque una questione di sguardi.
    >> E' solo una visione di sguardi:
    >> ...

    >
    >
    > Sì, perfettamente.
    >
    >
    > ***
    >
    >
    > Noi due insieme,
    > a bere vino rosso.
    >
    > Tu guardi altrove
    > ed io altrove vago,
    > nei pensieri. Insieme
    > siamo, pieni
    > d`infingimento.
    >
    > Talora gli occhi s`incontrano
    > per caso, in un lampo d`istante.
    >
    > Lontano suona ancora
    > quella nostra canzone
    > ma la malia non è
    > quella d`un tempo.
    >
    > Mia amata Sherazade
    > dai giochi antichi,
    > l`unico godimento
    > dell`oggi che ci resta:
    >
    > è bere vino rosso,
    > è bere vino rosso.
    >
    > *)


    Vadda u Soratti comu è chinu i nivi.
    Lu vidi tuttu jancu all'orizzonti.
    Ghiacciati sunnu puru li declivi
    E mancu scinni acqua di so' fonti.

    Li rami di li querci e dell'ulivi
    Sunnu ghicati quasi comu un ponti,
    gelati su' i ciumari e anchi li rivi
    e stanno fermi tutti attonnu u monti.

    E allura, Taliarcu, ddhuma u focu,
    carrica ligna sciutta quantu poi,
    la casa si riscaddirà fra pocu..

    E ora e junta l'ura e si ben voi
    Pigghia lu vinu di quattr'anni e ddhocu,
    L'anfura è china, bivi quantu un boi.
    Lì,22 febbraio2005.
    (Libro primo

    Ode IX
    Orazio)


    Gio.FI


  9. #9
    Swan Guest

    Re: - Una questione di sguardi -

    On 20 Lug, 00:17, newcl....newclear.org (newclear) wrote:
    > Swan ha scritto:
    >
    > [...]
    >
    > > E' dunque una questione di sguardi.
    > > E' solo una visione di sguardi:
    > > ...

    >
    > Sì, perfettamente.
    >
    > ***
    >
    > . . Noi due insieme,
    > . . a bere vino rosso.
    >
    > . . Tu guardi altrove
    > . . ed io altrove vago,
    > . . nei pensieri. Insieme
    > . . siamo, pieni
    > . . d`infingimento.
    >
    > . . Talora gli occhi s`incontrano
    > . . per caso, in un lampo d`istante.
    >
    > . . Lontano suona ancora
    > . . quella nostra canzone
    > . . ma la malia non è
    > . . quella d`un tempo.
    >
    > . . Mia amata Sherazade
    > . . dai giochi antichi,
    > . . l`unico godimento
    > . . dell`oggi che ci resta:
    >
    > . . è bere vino rosso,
    > . . è bere vino rosso.
    >
    > :^


    *

    :^:


    *

  10. #10
    tang Guest

    Re: [p] - Una questione di sguardi -

    Lo sguardo reciproco, intimo e fecondo,
    non è fatto solo di un istante, entra
    nel dolore degli uomini come colui che ascolta.
    Entra nel dramma, nella solitudine, nei fantasmi,
    quel tanto che può
    senza appannare la parola che cambia.

    Intimità che chiama
    a intimità.

    Si passa da cecità a vista, da buio a luce;
    la mente sgombra le durezze degli spettri.
    Questo è il vero miracolo, più grande di ogni reliquia,
    di ogni luogo santo: quando il cuore dell'uomo
    passa da depressione a fecondità - appassionato
    e amante -

    E' dunque una questione di sguardi.
    E' solo una visione di sguardi:
    dell'energia luminosa raccolta dall'occhio.

    Swan

    (Dalla raccolta: "Il luogo della presenza")



    ... la parola, quella sì è cartapesta -
    il vero rimane non detto.
    (intrappolato nelle fessure che dall'anima
    si aprono sulle cose)

    tang.



  11. #11
    Swan Guest

    Re: - Una questione di sguardi -

    On 21 Lug, 12:46, "tang" <merek.du....alice.it> wrote:
    > . . .Lo sguardo reciproco, intimo e fecondo,
    > non è fatto solo di un istante, entra
    > nel dolore degli uomini come colui che ascolta.
    > Entra nel dramma, nella solitudine, nei fantasmi,
    > . . .quel tanto che può
    > senza appannare la parola che cambia.
    >
    > . . .Intimità che chiama
    > . . .a intimità.
    >
    > Si passa da cecità a vista, da buio a luce;
    > la mente sgombra le durezze degli spettri.
    > Questo è il vero miracolo, più grande di ogni reliquia,
    > di ogni luogo santo: quando il cuore dell'uomo
    > passa da depressione a fecondità - appassionato
    > . . e amante -
    >
    > E' dunque una questione di sguardi.
    > E' solo una visione di sguardi:
    > dell'energia luminosa raccolta dall'occhio.
    >
    > Swan
    >
    > . . . . . . . . . (Dalla raccolta: "Il luogo della presenza")
    >
    > .. la parola, quella sì è cartapesta -
    > il vero rimane non detto.
    > (intrappolato nelle fessure che dall'anima
    > si aprono sulle cose)
    >
    > tang.


    *

    sorriso, mi mancavi!
    un bacio,
    swan


    *

Similar Threads

  1. Gli sguardi
    By Loreto van de Velde in forum it.media.tv.reality-show
    Replies: 1
    Last Post: 11-01-2006, 11:30 PM
  2. Sguardi
    By chailott in forum it.arti.poesia
    Replies: 1
    Last Post: 11-30-2005, 03:00 PM
  3. SGUARDI.....
    By FireFOX in forum free.it.discussioni.seduzione.tecniche
    Replies: 17
    Last Post: 08-03-2004, 06:58 PM
  4. Sguardi.
    By CuoreSelvaggio in forum free.it.arte.prosa.poesia
    Replies: 0
    Last Post: 11-22-2003, 12:56 PM

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
If you are still using perl webstats, then give GoStats a try.  It's free.