+ Reply to Thread
Results 1 to 5 of 5
  1. #1
    DraG Guest

    Informazione sulle TRAVI di COLMO

    Salve a tutti, sono uno studente di ingegneria ind. Strutture, ho la
    passione per il calcolo del cemento armato purtroppo non ho esperienza
    pratica e ancora non ho affinato le mie conoscenze, quindi ho pensato
    di chiedere a voi una mano d'aiuto per capire come studiare le travi
    di colmo in cemento armato, per intenderci le classiche travi a V
    rovesciate.
    Ho provato tanti software e devo dire che i miei preferiti sono
    sismicad e vari applicativi e travilog con i vari applicativi.
    Il beamcad non è possibile ancora dargli come imput una trave di tale
    forma quindi mi chiedevo quale potesse essere il modo migliore per
    ovviare a questa mancanza.
    Vi ringrazio tutti e mi scuso per la mia sciocca domanda.

  2. #2
    Slang Guest

    Re: Informazione sulle TRAVI di COLMO



    DraG wrote:
    > Salve a tutti, sono uno studente di ingegneria ind. Strutture, ho la
    > passione per il calcolo del cemento armato purtroppo non ho esperienza
    > pratica e ancora non ho affinato le mie conoscenze, quindi ho pensato
    > di chiedere a voi una mano d'aiuto per capire come studiare le travi
    > di colmo in cemento armato, per intenderci le classiche travi a V
    > rovesciate.
    > Ho provato tanti software e devo dire che i miei preferiti sono
    > sismicad e vari applicativi e travilog con i vari applicativi.
    > Il beamcad non è possibile ancora dargli come imput una trave di tale
    > forma quindi mi chiedevo quale potesse essere il modo migliore per
    > ovviare a questa mancanza.
    > Vi ringrazio tutti e mi scuso per la mia sciocca domanda.


    Devi utilizzare software FEM tipo Straus, Ansys, Nolian, Sap2000 etc etc
    Slang


  3. #3
    Ing. Daddi - Tecnisoft Guest

    Re: Informazione sulle TRAVI di COLMO

    Non capisco bene quale sia il problema.

    Per il calcolo sollecitazioni penso che qualunque programma accetti
    elementi trave con inerzie imposte (mi sembra impossibile il
    contrario) e quindi nel modello dovrebbe essere sufficiente inserire
    una sezione generica con le caratteristiche statiche della sezione a v
    rovescia.

    per il calcolo delle armature ci sono decine di programmi freeware che
    permettono di inserire e verificare le armature.

    So che non dovrei dirlo, ma anche con il ns. dimostrativo (che puo'
    scaircare dal ns. sito) puo' sia calcolarsi le caratteristiche di
    inerzia sia verificare le armature.



    Ing. B.Daddi
    Tecnisoft s.a.s
    www.Tecnisoft.it

  4. #4
    DraG Guest

    Re: Informazione sulle TRAVI di COLMO

    > Devi utilizzare software FEM tipo Straus, Ansys, Nolian, Sap2000 etc etc
    > Slang



    Grazie a tutti, seguirò i vostri consigli.
    A presto

  5. #5
    DraG Guest

    Re: Informazione sulle TRAVI di COLMO

    infoNOSPAMMING.tecnisoft.it (Ing. Daddi - Tecnisoft) wrote in message news:<3fe1f342.2691531988.news.mclink.it>...
    > Non capisco bene quale sia il problema.
    > Per il calcolo sollecitazioni penso che qualunque programma accetti
    > elementi trave con inerzie imposte (mi sembra impossibile il
    > contrario) e quindi nel modello dovrebbe essere sufficiente inserire
    > una sezione generica con le caratteristiche statiche della sezione a v
    > rovescia.
    > per il calcolo delle armature ci sono decine di programmi freeware che
    > permettono di inserire e verificare le armature.
    > So che non dovrei dirlo, ma anche con il ns. dimostrativo (che puo'
    > scaircare dal ns. sito) puo' sia calcolarsi le caratteristiche di
    > inerzia sia verificare le armature.
    > Ing. B.Daddi
    > Tecnisoft s.a.s
    > www.Tecnisoft.it





    Il mio problema principale era sapere se esiste un software semplice e
    che permetta di usare come sezione della trave studiata, quella
    corrispondente alla trave di colmo ossia più in generale come lei
    diceva una sezione generica.
    Ne ho provati tanti di software però molti di questi non permettono
    appunto l'inserimento di una sezione del tipo in oggetto, quindi visto
    la carenza di molti software in merito a questo aspetto vorrei capire
    se nella pratica lo studio di queste travi di colmo vengono
    semplificate in qualche modo riconducendole per esempio a delle travi
    piane o a due travi piane con una certa inclinazione reciproca oppure
    se il metodo di studio è più complesso.
    Mi sembra di capire che la semplice semplificazione non sia certo la
    strada da seguire, proverò a scaricare il vostro software così
    cercherò di seguire i suggerimenti che mi state dando e che
    eventualmente mi darete.
    Grazie a presto

Similar Threads

  1. Informazione sulle vendite
    By Massimo in forum it.arti.fotografia.digitale
    Replies: 0
    Last Post: 10-11-2006, 08:48 AM
  2. Incrocio travi su travi
    By Jet-77 in forum free.it.ingegneria.civile
    Replies: 1
    Last Post: 12-22-2005, 09:43 PM
  3. Informazione sulle Relazioni
    By cicca75aIAKO in forum microsoft.public.it.office.access
    Replies: 3
    Last Post: 05-26-2005, 10:55 AM
  4. Informazione sulle TRAVI di COLMO
    By DraG in forum it.discussioni.ingegneria.civile
    Replies: 5
    Last Post: 12-26-2003, 02:31 PM
  5. Collegamento travi in legno a travi in cls
    By Apteryx in forum it.discussioni.ingegneria.civile
    Replies: 1
    Last Post: 11-18-2003, 04:17 PM

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
If you are still using perl webstats, then give GoStats a try.  It's free.