+ Reply to Thread
Page 1 of 2 1 2 LastLast
Results 1 to 25 of 30
  1. #1
    user Guest

    Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    Gli apparecchi magnetici di cui fai uso nel tuo impianto per l'acqua sono
    simili a questi?
    metto il link per essere certo che l'esempio si a esatto
    http://www.rexital.it/italiano/
    Non volevo fare publicita' alla ditta, ma e' la prima che sono riuscito a
    scovare tra mille ricerche.

    Fammi capire se questi possono essere utili o meno; poi una marca che li
    produca in giro la si trovera'.
    beppe





  2. #2
    Ingo Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    > Gli apparecchi magnetici di cui fai uso nel tuo impianto per l'acqua sono
    > simili a questi?
    > metto il link per essere certo che l'esempio si a esatto
    > http://www.rexital.it/italiano/
    > Non volevo fare publicita' alla ditta, ma e' la prima che sono riuscito a
    > scovare tra mille ricerche.
    > Fammi capire se questi possono essere utili o meno; poi una marca che li
    > produca in giro la si trovera'.


    il principio è quello ma questi sono diversi nella forma.
    Quelli che uso io sono cilindrici e cromati e hanno piu magneti
    contrapposti. belli anche a vedersi, sono i piu costosi
    da un amico ne abbiamo usati di ancora piu rozzi: due magneti tenuti insieme
    da fascette intorno al tubo e funzionano! costavano meno ed erano molto piu
    ingombranti ma puoi montarli su tubi già esistenti senza rompere niente.
    questi non li ho mai provati.
    Ingo



  3. #3
    Ingo Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    ho riguardato bene tutti i filtri e si sono simili a questi pur essendo la
    marca
    diversa, tranne la prima serie che non ho mai visto.
    Aggiungo che imho la ditta da te trovata non è seria mi rivolgerei
    assolutamente altrove.
    Ingo




  4. #4
    user Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    Se volessi effettuare una prova con dei grossi magneti, la disposizione di
    N-S come devono essere disposti rispetto al tubo? cioe' le linee di forza
    devono essere assiali al tubo dell'acqua o la devono tagliare in modo
    ortogonale? me lo chiedo perche', se metessi un magnete a forma toroidale il
    flusso sarebbe solo circoscritto al solo percorso del ferromagnete, anziche'
    al tubo dell'acqua passante per il centro, o sbalglio?
    Per ultimo, quanto forte deve essere un magnete? esempio gli altoparlanti di
    uno stereo, ecc.
    grazie
    beppe



  5. #5
    Ingo Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    > Se volessi effettuare una prova con dei grossi magneti, la disposizione di
    > N-S come devono essere disposti rispetto al tubo? cioe' le linee di forza
    > devono essere assiali al tubo dell'acqua o la devono tagliare in modo
    > ortogonale? me lo chiedo perche', se metessi un magnete a forma toroidale

    il
    > flusso sarebbe solo circoscritto al solo percorso del ferromagnete,

    anziche'
    > al tubo dell'acqua passante per il centro, o sbalglio?
    > Per ultimo, quanto forte deve essere un magnete? esempio gli altoparlanti

    di
    > uno stereo, ecc.


    non ho mai provato con magneti normali. i toroidi degli ap sono spesso molto
    potenti ma mic alo so se funzionano. da come sono costruiti si direbbe che
    il flusso magn è perp al flusso dell'acqua, ma secondo me non cambia niente
    anche se è longitudinale.
    la potenza del magnete da la qtà di acqua trattata al minuto, teoricamente
    quindi basta che non fai uscire troppa acqua e va bene anche un magnete
    piccolo.
    Tieni presente che se usi un tubo di mat ferromagnetico il flusso magnetico
    non passerà molto per l'acqua.
    Se vuoi provarli trovi in tutti i negozi di idraulica quelli monoutenza
    costano 35euro e fanno il loro dovere per qualche anno.
    Ingo



  6. #6
    FOX Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    ma il tubo di metallo non dovrebbe schermare buona parte del campo
    magnetico? anche io avevo pensato a questa soluzione...ma poi ho
    desitito..ma forse mi sbagliavo!

    salve FOX



  7. #7
    Ingo Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    > ma il tubo di metallo non dovrebbe schermare buona parte del campo
    > magnetico? anche io avevo pensato a questa soluzione...ma poi ho
    > desitito..ma forse mi sbagliavo!


    normalmente i tubi non sono ferromagnetici ma devi controlalre altrimenti
    si, scherma.
    Ingo




  8. #8
    user Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    i tubi di vecchie costruzioni sono in ferro zincato,non ferromagnetici,( sai
    che costo e difficolta' di costruzione) io invece ho quelli in plastica.



  9. #9
    Ingo Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    > ma il tubo di metallo non dovrebbe schermare buona parte del campo
    > magnetico? anche io avevo pensato a questa soluzione...ma poi ho
    > desitito..ma forse mi sbagliavo!


    controlla se è materiale ferromagnetico con una calamita.
    INgo



  10. #10
    BowlingBPSL Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    user wrote:
    > Se volessi effettuare una prova con dei grossi magneti, la


    ....fai prima a smontarli da un hard disk guasto.
    Sono tanto potenti da essere pericolosi (non per le "radiazioni", ma
    perche' ti schiacciano le dita, se non stai attento).

    Ammesso (e non concesso) che funzionino, IO vorrei vedere qualcosa di
    piu' scientifico del sentito dire.

    Fabrizio (comunque, due calamite di HD guasti costano poco...)


  11. #11
    Ingo Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    > > Se volessi effettuare una prova con dei grossi magneti, la
    >
    > ...fai prima a smontarli da un hard disk guasto.
    > Sono tanto potenti da essere pericolosi (non per le "radiazioni", ma
    > perche' ti schiacciano le dita, se non stai attento).


    i magneti degli hd sono polarizzati in modo da rendere la instalalzione
    corretta un po problematica (andrebbero messi di taglio), ma probabilmente
    funzionano anche di piatto.

    > Ammesso (e non concesso) che funzionino, IO vorrei vedere qualcosa di
    > piu' scientifico del sentito dire.


    apriti un libro di chimica, se ne hai così tanta voglia, ci trovi spiegato
    tutto. Se hai dato almeno un esamino di chimica si capisce abbastanza.
    Il prof di chimica me lo spiegò per sommi capi dicendomi che non era molto
    semplice da trattare in modo profondo, e lui è tra i migliori in ambito
    accdemico in Italia, mi sono fidato e non ho mai cercato di capire più di
    quanto non mi fosse bastato per andare a comprare il primo.
    Ingo



  12. #12
    user Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    a titolo di curiosita' ho dato uno sguardo al Silvestroni " fondamenti di
    chimica" in particolar modo al capitolo riguardo l'acqua, ma nulla
    menzionava riguardo a un processo magnetico, l'unica cosa che potesse
    avvicinarsi era l'elettrodialisi.
    Sara' ? ma piu' cerco di capirci qualcosa e peggio e'.
    Non puoi indicarmi un sito dove poter approfondire l'argomento?
    il sito proposto e' stato sconsigliato , ma almeno era gia' qualcosa, tu hai
    da proporre altro?
    beppe



  13. #13
    Ingo Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    > a titolo di curiosita' ho dato uno sguardo al Silvestroni " fondamenti di
    > chimica" in particolar modo al capitolo riguardo l'acqua, ma nulla
    > menzionava riguardo a un processo magnetico, l'unica cosa che potesse
    > avvicinarsi era l'elettrodialisi.


    Pensa che fu Rallo (che ha scritto il Silvestroni) a spiegarmi quel
    processo.
    Sul Silvestroni ovviamente non c'è, è un libro di chimica generale dice poco
    di tutto.

    > Sara' ? ma piu' cerco di capirci qualcosa e peggio e'.
    > Non puoi indicarmi un sito dove poter approfondire l'argomento?


    non ho trovato siti interessanti

    > il sito proposto e' stato sconsigliato , ma almeno era gia' qualcosa, tu

    hai
    > da proporre altro?


    spendi qualche euro e provane nuo così ti convinci.
    Ingo



  14. #14
    user Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    quello che mi lascia perplesso e' che hai escluso gli oggetti nel sito, e
    questo mi sta bene, ma come posso acquistare un dispositivo che potrebbe
    poi rivelarsi uguale a quelli del sito? Se Volessi fare un acquisto
    desiderei farne uno no centomila.
    Ecco perche' mi chiedevo se dei magneti permanenti molto grandi potessero
    funzionare allo stesso modo.
    Amesso che ne compri uno, questo possiede una durata limitata nel tempo?



  15. #15
    Ingo Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    > quello che mi lascia perplesso e' che hai escluso gli oggetti nel sito, e
    > questo mi sta bene, ma come posso acquistare un dispositivo che potrebbe
    > poi rivelarsi uguale a quelli del sito? Se Volessi fare un acquisto
    > desiderei farne uno no centomila.
    > Ecco perche' mi chiedevo se dei magneti permanenti molto grandi potessero
    > funzionare allo stesso modo.
    > Amesso che ne compri uno, questo possiede una durata limitata nel tempo?


    per una prova con una monoutenza vai al primo negozio di termoidraulica e
    comprane uno che ti sembra ben fatto, 40 euro circa anche meno.
    vedrai che sentirai la differenza, che si degraderà in un paio d'anni.
    quando e se sarai convinto allora comprane uno serio da 1 pollice per tutta
    casa.
    ti consiglio di montarlo sullo scaldabagno se ce l'hai, io l'ho montato a
    monte del miscelatore termostatico così non mi si occludono piu i buchini
    della doccia perchè l'acqua passa tutta da li anche quella fredda (regoli il
    misc a 37gradi e ti fai la doccia senza preoccuparti piu della temp)


    ---acqua aclda--miscelatore--scaldabagno----fredda------anticalc-
    |.bypassb---------|
    Ingo



  16. #16
    Alberto Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    Ingo wrote:

    >> quello che mi lascia perplesso e' che hai escluso gli oggetti nel sito, e
    >> questo mi sta bene, ma come posso acquistare un dispositivo che potrebbe
    >> poi rivelarsi uguale a quelli del sito? Se Volessi fare un acquisto
    >> desiderei farne uno no centomila.
    >> Ecco perche' mi chiedevo se dei magneti permanenti molto grandi potessero
    >> funzionare allo stesso modo.
    >> Amesso che ne compri uno, questo possiede una durata limitata nel tempo?

    >
    > per una prova con una monoutenza vai al primo negozio di termoidraulica e
    > comprane uno che ti sembra ben fatto, 40 euro circa anche meno.
    > vedrai che sentirai la differenza, che si degraderà. in un paio d'anni.



    Io te ne vendo uno che funziona nello stesso modo per 30 anni. Ho anche
    degli interessanti prodotti per consumare meno benzina e per curare il
    cancro. Anzi, fai una prova: metti 4 cucchiai di sale nell'acqua, se non si
    scioglie CHIAMAMI SUBITO FORSE SIAMO ANCORA IN TEMPO!!


    > quando e se sarai convinto allora comprane uno serio da 1 pollice per
    > tutta casa.
    > ti consiglio di montarlo sullo scaldabagno se ce l'hai, io l'ho montato a
    > monte del miscelatore termostatico così non mi si occludono piu i buchini
    > della doccia perchè l'acqua passa tutta da li anche quella fredda (regoli
    > il misc a 37gradi e ti fai la doccia senza preoccuparti piu della temp)
    >
    >
    > ---acqua aclda--miscelatore--scaldabagno----fredda------anticalc-
    > |.bypassb---------|
    > Ingo



  17. #17
    Franco Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    Non so se funzioni davvero o no, di certo c'è che:
    1) il campo magnetico non lo schermi quasi nulla con un tubo di ferro (parlo
    di campo magnetico, Non elettro-magnetico). Per schermare il C.M. serve un
    materiale costosissimo, il MUMETAL. Perciò il magnete lo puoi applicare
    indifferentemente su un tubo di rame o di ferro
    2) La qualità del magnete è quello che definisce la durata. Non va comunque
    MAI applicato su un tubo caldo o il C.M. svanirà in fretta.

    "Alberto" <alberto-g.(toglimi)inventati.org> ha scritto nel messaggio
    news:f5Dge.885977$b5.39058762.news3.tin.it...
    > Ingo wrote:
    >
    >>> quello che mi lascia perplesso e' che hai escluso gli oggetti nel sito,
    >>> e
    >>> questo mi sta bene, ma come posso acquistare un dispositivo che
    >>> potrebbe
    >>> poi rivelarsi uguale a quelli del sito? Se Volessi fare un acquisto
    >>> desiderei farne uno no centomila.
    >>> Ecco perche' mi chiedevo se dei magneti permanenti molto grandi
    >>> potessero
    >>> funzionare allo stesso modo.
    >>> Amesso che ne compri uno, questo possiede una durata limitata nel tempo?

    >>
    >> per una prova con una monoutenza vai al primo negozio di termoidraulica e
    >> comprane uno che ti sembra ben fatto, 40 euro circa anche meno.
    >> vedrai che sentirai la differenza, che si degraderà in un paio d'anni.

    >
    >
    > Io te ne vendo uno che funziona nello stesso modo per 30 anni. Ho anche
    > degli interessanti prodotti per consumare meno benzina e per curare il
    > cancro. Anzi, fai una prova: metti 4 cucchiai di sale nell'acqua, se non
    > si
    > scioglie CHIAMAMI SUBITO FORSE SIAMO ANCORA IN TEMPO!!
    >
    >
    >> quando e se sarai convinto allora comprane uno serio da 1 pollice per
    >> tutta casa.
    >> ti consiglio di montarlo sullo scaldabagno se ce l'hai, io l'ho montato a
    >> monte del miscelatore termostatico così non mi si occludono piu i buchini
    >> della doccia perchè l'acqua passa tutta da li anche quella fredda (regoli
    >> il misc a 37gradi e ti fai la doccia senza preoccuparti piu della temp)
    >>
    >>
    >> ---acqua aclda--miscelatore--scaldabagno----fredda------anticalc-
    >> |.bypassb---------|
    >> Ingo

    >




  18. #18
    FOX Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    > Io te ne vendo uno che funziona nello stesso modo per 30 anni. Ho anche
    > degli interessanti prodotti per consumare meno benzina e per curare il
    > cancro. Anzi, fai una prova: metti 4 cucchiai di sale nell'acqua, se non
    > si
    > scioglie CHIAMAMI SUBITO FORSE SIAMO ANCORA IN TEMPO!!


    ....viva i commenti costruttivi....
    ....complimenti vedo che sei una persona molto intelligente e aperta
    all'innovazione....fosse per quelli come te saremmo ancora all'età della
    pietra!

    Salve FOX



  19. #19
    Alberto Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    FOX wrote:

    >> Io te ne vendo uno che funziona nello stesso modo per 30 anni. Ho anche
    >> degli interessanti prodotti per consumare meno benzina e per curare il
    >> cancro. Anzi, fai una prova: metti 4 cucchiai di sale nell'acqua, se non
    >> si
    >> scioglie CHIAMAMI SUBITO FORSE SIAMO ANCORA IN TEMPO!!

    >
    > ...viva i commenti costruttivi....
    > ...complimenti vedo che sei una persona molto intelligente e aperta
    > all'innovazione....fosse per quelli come te saremmo ancora all'età. della
    > pietra!
    >



    Ma secondo te sto a perdere del tempo a scrivere qualcosa di costruttivo su
    una bischerata del genere?


    > Salve FOX



  20. #20
    Alberto Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    Franco wrote:

    > Non so se funzioni davvero o no, di certo c'è che:
    > 1) il campo magnetico non lo schermi quasi nulla con un tubo di ferro
    > (parlo di campo magnetico, Non elettro-magnetico). Per schermare il C.M.
    > serve un materiale costosissimo, il MUMETAL. Perciò il magnete lo puoi
    > applicare indifferentemente su un tubo di rame o di ferro


    Concordo. Efficacia zero in entrambi i casi.

    > 2) La qualità. del magnete è quello che definisce la durata. Non va
    > comunque
    > MAI applicato su un tubo caldo o il C.M. svanirà. in fretta.


    Si, bravo, e allora i motori elettrici come fanno a funzionare?



  21. #21
    FOX Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    > Ma secondo te sto a perdere del tempo a scrivere qualcosa di costruttivo
    > su
    > una bischerata del genere?


    ....non ho nessuna conoscenza scintifica a riguardo...ma penso a giudicare da
    quello che afferma gente che ne sa più di me a riguardo credo che
    funzioni...e dal momento che non mi costa quasi niente provare...io lo
    provo!
    provalo anche tu....magari avrai modo di ricrederti!

    Sale FOX



  22. #22
    FOX Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    > Ma secondo te sto a perdere del tempo a scrivere qualcosa di costruttivo
    > su
    > una bischerata del genere?


    INGO pensaci tu!!!



  23. #23
    Franco Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    hai detto una boiata.
    Esistono magneti che resistono comodamente a temperature alte (ad esempio
    quelli fatti in ceramica), ma tutti tendono a smagnetizzarsi all'aumento
    della temperatura. Prova a tenere un magnete di qualità normale (quelli
    degli altoparlanti, ad esempio) su un termosifone. A fine inverno vedrai che
    si è smagnetizzato.
    Prova a tenere una bussola di qualità non eccelsa nello sportello di un'
    auto sotto il sole estivo: a fine estate sarà inservibile. Certo non tutti i
    magneti sono uguali, ma non è mai il caso di tenerli al caldo.
    P.S.: i motori elettrici in corrente alternata NON hanno magneti PERMANENTI.


    "Alberto" <alberto-g.(toglimi)inventati.org> ha scritto nel messaggio
    news:j5Gge.1370856$35.51175520.news4.tin.it...
    > Franco wrote:
    >
    >> Non so se funzioni davvero o no, di certo c'è che:
    >> 1) il campo magnetico non lo schermi quasi nulla con un tubo di ferro
    >> (parlo di campo magnetico, Non elettro-magnetico). Per schermare il C.M.
    >> serve un materiale costosissimo, il MUMETAL. Perciò il magnete lo puoi
    >> applicare indifferentemente su un tubo di rame o di ferro

    >
    > Concordo. Efficacia zero in entrambi i casi.
    >
    >> 2) La qualità del magnete è quello che definisce la durata. Non va
    >> comunque
    >> MAI applicato su un tubo caldo o il C.M. svanirà in fretta.

    >
    > Si, bravo, e allora i motori elettrici come fanno a funzionare?
    >
    >




  24. #24
    Alberto Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    Franco wrote:

    > hai detto una boiata.
    > Esistono magneti che resistono comodamente a temperature alte (ad esempio
    > quelli fatti in ceramica), ma tutti tendono a smagnetizzarsi all'aumento
    > della temperatura. Prova a tenere un magnete di qualità normale (quelli
    > degli altoparlanti, ad esempio) su un termosifone. A fine inverno vedrai
    > che si è smagnetizzato.


    Se si smagnetizza si smagnetizza di botto. Comunque le temperature di curie
    di tutti i magneti che puoi trovare in giro sono ben al di sopra dei 100
    gradi C ( http://www.mag-inc.com/pdf/cg-01.pdf no, non ho perso tempo a
    trovarlo, è che lavoro nel campo...)

    > Prova a tenere una bussola di qualità non eccelsa nello sportello di un'
    > auto sotto il sole estivo: a fine estate sarà inservibile.


    Supporto rotante dell'ago grippato per le vibrazioni e il caldo. Sveglia.

    > Certo non
    > tutti i magneti sono uguali, ma non è mai il caso di tenerli al caldo.
    > P.S.: i motori elettrici in corrente alternata NON hanno magneti
    > PERMANENTI.


    Ti suggerisco di guardare su google la differenza tra motori sincroni e
    asincroni.

  25. #25
    Ingo Guest

    Re: Apparecchiature anticalcare magnetiche. INGO

    >> Non so se funzioni davvero o no, di certo c'è che:
    >> 1) il campo magnetico non lo schermi quasi nulla con un tubo di ferro
    >> (parlo di campo magnetico, Non elettro-magnetico). Per schermare il C.M.
    >> serve un materiale costosissimo, il MUMETAL. Perciò il magnete lo puoi
    >> applicare indifferentemente su un tubo di rame o di ferro


    > Concordo. Efficacia zero in entrambi i casi.


    é chiaro che non sai di che parli, tra ferro e ferromagnetico c'è una
    differenza enorme.
    per schermare il campo magnetico basta una
    banale lamiera ferromagnetica da 4 soldi.


    > Se si smagnetizza si smagnetizza di botto.


    non è verò non c'è discontinuità nella curva di magnetizzazione la rapidità
    dipende solo dalle sollecitazioni, non succede assolutamente di botto ma
    gradualmente, per quanto rapido possa essere.

    > Ti suggerisco di guardare su google la differenza tra motori sincroni e
    > asincroni.


    sincroni e asincroni possono essere entrambi con o senza magneti permanenti,
    il campo può essere creato indifferentemente con magneti o avvolgimenti.
    Questo vale anche per i motori cc non solo per i motori ac. Fondamentalmente
    è una questione di potenze in gioco e di curve caratteristiche oltre che di
    logica di pilotaggio..

    > gradi C ( http://www.mag-inc.com/pdf/cg-01.pdf no, non ho perso tempo a
    > trovarlo, è che lavoro nel campo...)


    Siete palesemente due ignoranti in materia, se lo dico pubblicamente è
    perchè sono stufo che facciate disinformazione su questo ng, per giunta
    dichiarando che sei del campo infangando chi invece è del campo veramente.
    Ingo





Similar Threads

  1. Vite nuove, di Ingo Schulze
    By Moritz Benedikt in forum it.cultura.libri
    Replies: 6
    Last Post: 10-04-2007, 09:20 PM
  2. anticalcare
    By Soviet_Mario in forum it.scienza.chimica
    Replies: 3
    Last Post: 03-08-2007, 12:23 AM
  3. ingo pertesina della maturità su Dark side of the moon
    By YtseDrummer in forum it.fan.musica.pink-floyd
    Replies: 12
    Last Post: 05-14-2006, 12:01 PM
  4. INGO URGENTE: Nikon D70
    By z in forum it.arti.fotografia.digitale
    Replies: 27
    Last Post: 11-22-2005, 01:06 PM
  5. per ingo
    By user in forum it.discussioni.energie-alternative
    Replies: 5
    Last Post: 04-05-2005, 09:32 PM

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
If you are still using perl webstats, then give GoStats a try.  It's free.