+ Reply to Thread
Results 1 to 11 of 11
  1. #1
    Pirata Guest

    Come tarare duplexer VHF?

    Disponedo di tutti ciò che è necessario.
    Analizzatore di spettro , generatore di segrali , carico fittizio e
    quanto altro , che procedure si devono apllicare per tarare un
    duplexer VHF come questo
    http://www.kitsparts.com/shop/index....products_id=42
    Grazie per le eventuali risposte.

    Pasquale
    iz8qlk


  2. #2
    Pirata Guest

    Re: Come tarare duplexer VHF?

    On 1 Nov, 21:55, Pirata <iz8....live.it> wrote:
    > Disponedo di tutti ciò che è necessario.
    > Analizzatore di spettro , generatore di segrali , carico fittizio e
    > quanto altro , che procedure si devono apllicare per tarare un
    > duplexer VHF come questohttp://www.kitsparts.com/shop//?main_page=product_info&cPath=...
    > Grazie per le eventuali risposte.
    >
    > Pasquale
    > iz8qlk


    scusate il link è questo
    http://www.kitsparts.com/shop/index....roducts_id=426

  3. #3
    SOMMERGIBILE Guest

    Re: Come tarare duplexer VHF?

    "Pirata"

    Sull'uscita utile applichi un carico fittizio.
    Sull'altra un carico fittizio/wattmetro e regoli per la minima uscita.
    Poi inverti gli strumenti e cambi la frequenza di trasmissione.
    Regoli per la minima uscita.
    Ad ogni modo occorrerebbe conoscere la configurazione e
    seguire le istruzioni del produttore.
    --
    Sito di schemi elettronici utili e belli, di SOMMERGIBILE:
    http://web.tiscali.it/am2zy

  4. #4
    Piero Soldi Guest

    Re: Come tarare duplexer VHF?

    Pirata ha scritto:
    > On 1 Nov, 21:55, Pirata <iz8....live.it> wrote:
    >> Disponedo di tutti ciò che è necessario.
    >> Analizzatore di spettro , generatore di segrali , carico fittizio e
    >> quanto altro , che procedure si devono apllicare per tarare un
    >> duplexer VHF come questohttp://www.kitsparts.com/shop//?main_page=product_info&cPath=...
    >> Grazie per le eventuali risposte.
    >>
    >> Pasquale
    >> iz8qlk

    >
    > scusate il link è questo
    > http://www.kitsparts.com/shop/index....roducts_id=426



    Ciao,
    guardando i dati, NON e' possibile tararlo BENE per i 144 MHz questo
    duplexer, perche' la minima distanza in Hz tra RX e TX e' di 3,5 MHz...

    Se deve essere usato per altre bande vicine, con shift 4 MHz va bene.

    Meglio se al posto del generatore di segnale, usi un "tracking",
    riesce piu' facile e veloce.

    Se usi il generatore, devi vedere: se il tuo analizzatore ha la
    funzione "Max hold" riesci a tararlo, ma ti ci vuole *molta*
    piu' pazienza.

    73, Piero.


  5. #5
    Pirata Guest

    Re: Come tarare duplexer VHF?

    On 2 Nov, 11:41, "SOMMERGIBILE" <a....def.it.invalid> wrote:
    > "Pirata"
    >
    > Sull'uscita utile applichi un carico fittizio.
    > Sull'altra un carico fittizio/wattmetro e regoli per la minima uscita.
    > Poi inverti gli strumenti e cambi la frequenza di trasmissione.
    > Regoli per la minima uscita.
    > Ad ogni modo occorrerebbe conoscere la configurazione e
    > seguire le istruzioni del produttore.
    > --
    > Sito di schemi elettronici utili e belli, di SOMMERGIBILE:http://web.tiscali.it/am2zy


    non ho capito bene la procedura , non puoi essere più dettagliato?
    Grazie

  6. #6
    Pirata Guest

    Re: Come tarare duplexer VHF?

    On 2 Nov, 14:44, Piero Soldi <piero.so..............> wrote:
    > Pirata ha scritto:
    >
    > > On 1 Nov, 21:55, Pirata <iz8....live.it> wrote:
    > >> Disponedo di tutti ciò che è necessario.
    > >> Analizzatore di spettro , generatore di segrali , carico fittizio e
    > >> quanto altro , che procedure si devono apllicare per tarare un
    > >> duplexer VHF come questohttp://www.kitsparts.com/shop//?main_page=product_info&cPath=...
    > >> Grazie per le eventuali risposte.

    >
    > >> Pasquale
    > >> iz8qlk

    >
    > > scusate il link è questo
    > >http://www.kitsparts.com/shop/index....ct_info&cPath=...

    >
    > Ciao,
    > guardando i dati, NON e' possibile tararlo BENE per i 144 MHz questo
    > duplexer, perche' la minima distanza in Hz tra RX e TX e' di 3,5 MHz...
    >
    > Se deve essere usato per altre bande vicine, con shift 4 MHz va bene.
    >
    > Meglio se al posto del generatore di segnale, usi un "tracking",
    > riesce piu' facile e veloce.
    >
    > Se usi il generatore, devi vedere: se il tuo analizzatore ha la
    > funzione "Max hold" riesci a tararlo, ma ti ci vuole *molta*
    > piu' pazienza.
    >
    > 73, Piero.


    intanto grazie per la risposta,
    ma forse non ho spiegato bene la situazione.
    Io non possiedo ancora questo duplexer ma nell'ipotesi di prenderne
    uno usato (dello stesso tipo)
    avendo a disposizione alcuni strumenti "universitari" , vorrei sapere
    come tararlo .
    Cioè tecnicamente cosa devo collegare e quali operazioni effettuare.
    Perchè ho capito in qualche modo che questo duplexer non è altro che
    l'unione di due passabanda , quindi devo solo spostare la banda
    passante sull'asse delle frequenze
    quindi vorrei sapere:
    1)come faccio a visualizzare le 2 banda passanti
    2)su cosa e come devo agire per spostarle
    tutto questo sapendo come collegare correttamente il duplexer agli
    strumenti.

    Grazie
    Pasquale

  7. #7
    NeelBrain Guest

    Re: Come tarare duplexer VHF?

    On Mon, 2 Nov 2009 05:45:17 -0800 (PST), Pirata <iz8qlk.live.it>
    wrote:


    >
    >non ho capito bene la procedura , non puoi essere più dettagliato?
    >Grazie


    sul "Terman" "misure radioelettroniche" c'è spiegato tutto in
    dettaglio, perfino dove devi infilare il cacciavite per tarature


  8. #8
    Pirata Guest

    Re: Come tarare duplexer VHF?

    On 2 Nov, 18:39, NeelBr....breakedhead.com (NeelBrain) wrote:
    > On Mon, 2 Nov 2009 05:45:17 -0800 (PST), Pirata <iz8....live.it>
    > wrote:
    >
    >
    >
    > >non ho capito bene la procedura , non puoi essere più dettagliato?
    > >Grazie

    >
    > sul "Terman" ."misure radioelettroniche" c'è spiegato tutto in
    > dettaglio, perfino dove devi infilare il cacciavite per tarature


    puoi essere più preciso nell'indicarmi il testo , non riesco proprio a
    trovarlo.
    http://www.google.com/search?ie=UTF-...lettroniche%22
    te ne sono grato
    Pasquale

  9. #9
    Piero Soldi Guest

    Re: Come tarare duplexer VHF?

    Pirata ha scritto:

    > intanto grazie per la risposta,
    > ma forse non ho spiegato bene la situazione.
    > Io non possiedo ancora questo duplexer ma nell'ipotesi di prenderne
    > uno usato (dello stesso tipo)
    > avendo a disposizione alcuni strumenti "universitari" , vorrei sapere
    > come tararlo .
    > Cioè tecnicamente cosa devo collegare e quali operazioni effettuare.


    Se sei poco pratico di strumentazione non credo che ti riuscira' facile
    la taratura.

    > Perchè ho capito in qualche modo che questo duplexer non è altro che
    > l'unione di due passabanda , quindi devo solo spostare la banda
    > passante sull'asse delle frequenze


    Esatto.

    > quindi vorrei sapere:
    > 1)come faccio a visualizzare le 2 banda passanti


    Con un analizzatore di spettro *e* tracking generator.

    > 2)su cosa e come devo agire per spostarle


    Dipende dalle regolaziomi incluse nel diplexer.
    Leggermente diverse da costruttore a costruttore.

    Normalmente sono cavita' ad alto Q che hanno delle viti di taratura
    le quali allungano ed accorciano il conduttore interno,
    oppure aumentano o dimnuiscono il condensatore incorporato.

    > tutto questo sapendo come collegare correttamente il duplexer agli
    > strumenti.


    Tracking con splitter resistivo collegato all'uscita del RX e del TX
    contemporaneamente, uscita d'antenna all'analizzatore.

    Si visualizza una curva che ha 2 notch, uno sulla F di ricezione,
    l'altro sulla F di trasmissione.

    > Grazie
    > Pasquale


    Prego,
    HTH,
    P.

  10. #10
    SOMMERGIBILE Guest

    Re: Come tarare duplexer VHF?


    "Pirata"

    <non ho capito bene la procedura , non puoi essere più dettagliato?

    "Pirata"

    > non ho capito bene la procedura , non puoi essere più dettagliato?


    Allora, facciamo riferimento a questo schema:

    [FIDOCAD]
    LI 50 50 100 50
    LI 100 50 100 75
    LI 100 75 50 75
    LI 50 75 50 50
    LI 55 50 55 45
    LI 55 45 60 45
    LI 60 45 60 50
    LI 95 50 95 45
    LI 95 45 90 45
    LI 90 45 90 50
    LI 70 75 70 80
    LI 70 80 75 80
    LI 75 80 75 75
    TY 70 85 5 3 0 0 0 * A
    TY 55 35 5 3 0 0 0 * B
    TY 40 30 5 3 0 0 0 * 432 Mhz
    TY 90 35 5 3 0 0 0 * C
    TY 66 94 5 3 0 0 0 * RTX
    TY 85 30 5 3 0 0 0 * 437 Mhz

    Colleghi il ricetrasmettitore al connettore A.
    Colleghi un carico fittizio o un'antenna al connettore B.
    Colleghi un wattmetro/carico fittizio al connettore C.
    Mandi in trasmissione a bassa potenza a 432 Mhz (per semplificare)
    assicurandoti
    che la frequenza sia libera se vai in antenna.
    Regoli quanto da regolare nel duplexer per la massima uscita su B e minima
    su C.
    Colleghi carico fittizio/wattmetro al connettore B.
    Colleghi il carico fittizio o un'antenna al connettore C.
    Mandi in trasmissione a bassa potenza a 437 Mhz (+ 5 Mhz, o quanto ti
    necessita)
    assicurandoti che la frequenza sia libera.
    Tari il duplexer per la minima uscita su B e la massima su C.
    Ripeti una o più volte la sequenza per assicurati che le regolazioni non
    abbiano
    interagito negativamente fra di loro.
    Hai terminato.
    Strumentazione minima necessaria: un wattmetro passante, un'antenna, un
    carico fittizio (2 resistenze antiinduttive da 100 ohm in parallelo, o tre
    da 150 ohm
    3 W).
    Se non si usa l'antenna occorrono due carichi fittizi.
    Circuito sostitutivo del wattmetro/carico fittizio:

    [FIDOCAD]
    MC 60 50 3 0 120
    LI 60 40 60 35
    LI 60 50 60 55
    MC 70 35 0 0 200
    MC 95 40 1 0 170
    MC 105 35 0 0 120
    MC 50 35 0 0 170
    MC 40 40 0 0 115
    MC 30 40 0 0 115
    LI 25 35 50 35
    LI 30 40 30 35
    LI 40 40 40 35
    LI 30 50 30 55
    LI 40 50 40 55
    LI 60 35 70 35
    LI 85 35 105 35
    LI 95 40 95 35
    LI 95 50 95 55
    LI 25 55 70 55
    MC 115 55 0 0 074
    MC 115 35 0 0 074
    LI 70 55 85 55
    LI 115 55 85 55
    MC 25 35 2 0 074
    MC 25 55 2 0 074
    TY 35 65 5 3 0 0 0 * RESISTENZE: antitinduttive 100 ohm
    TY 35 75 5 3 0 0 0 * CONDENSATORI: 1nF ceramici 50 V
    TY 35 85 5 3 0 0 0 * INDUTTANZE: VK200
    TY 35 95 5 3 0 0 0 * DIODO: 1N4148
    TY 120 40 5 3 0 0 0 * ad un voltmetro c.c.

    S.E.& O.
    --
    Sito di schemi elettronici utili e belli, di SOMMERGIBILE:
    http://web.tiscali.it/am2zy

    :




  11. #11
    Pirata Guest

    Re: Come tarare duplexer VHF?

    On 3 Nov, 08:19, "SOMMERGIBILE" <a....def.it.invalid> wrote:
    > "Pirata"
    >
    > <non ho capito bene la procedura , non puoi essere più dettagliato?
    >
    > "Pirata"
    >
    > > non ho capito bene la procedura , non puoi essere più dettagliato?

    >
    > Allora, facciamo riferimento a questo schema:
    >
    > [FIDOCAD]
    > LI 50 50 100 50
    > LI 100 50 100 75
    > LI 100 75 50 75
    > LI 50 75 50 50
    > LI 55 50 55 45
    > LI 55 45 60 45
    > LI 60 45 60 50
    > LI 95 50 95 45
    > LI 95 45 90 45
    > LI 90 45 90 50
    > LI 70 75 70 80
    > LI 70 80 75 80
    > LI 75 80 75 75
    > TY 70 85 5 3 0 0 0 * A
    > TY 55 35 5 3 0 0 0 * B
    > TY 40 30 5 3 0 0 0 * 432 Mhz
    > TY 90 35 5 3 0 0 0 * C
    > TY 66 94 5 3 0 0 0 * RTX
    > TY 85 30 5 3 0 0 0 * 437 Mhz
    >
    > Colleghi il ricetrasmettitore al connettore A.
    > Colleghi un carico fittizio o un'antenna al connettore B.
    > Colleghi un wattmetro/carico fittizio al connettore C.
    > Mandi in trasmissione a bassa potenza a 432 Mhz (per semplificare)
    > assicurandoti
    > che la frequenza sia libera se vai in antenna.
    > Regoli quanto da regolare nel duplexer per la massima uscita su B e minima
    > su C.
    > Colleghi carico fittizio/wattmetro al connettore B.
    > Colleghi il carico fittizio o un'antenna al connettore C.
    > Mandi in trasmissione a bassa potenza a 437 Mhz (+ 5 Mhz, o quanto ti
    > necessita)
    > assicurandoti che la frequenza sia libera.
    > Tari il duplexer per la minima uscita su B e la massima su C.
    > Ripeti una o più volte la sequenza per assicurati che le regolazioni non
    > abbiano
    > interagito negativamente fra di loro.
    > Hai terminato.
    > Strumentazione minima necessaria: un wattmetro passante, un'antenna, un
    > carico fittizio (2 resistenze antiinduttive da 100 ohm in parallelo, o tre
    > da 150 ohm
    > 3 W).
    > Se non si usa l'antenna occorrono due carichi fittizi.
    > Circuito sostitutivo del wattmetro/carico fittizio:
    >
    > [FIDOCAD]
    > MC 60 50 3 0 120
    > LI 60 40 60 35
    > LI 60 50 60 55
    > MC 70 35 0 0 200
    > MC 95 40 1 0 170
    > MC 105 35 0 0 120
    > MC 50 35 0 0 170
    > MC 40 40 0 0 115
    > MC 30 40 0 0 115
    > LI 25 35 50 35
    > LI 30 40 30 35
    > LI 40 40 40 35
    > LI 30 50 30 55
    > LI 40 50 40 55
    > LI 60 35 70 35
    > LI 85 35 105 35
    > LI 95 40 95 35
    > LI 95 50 95 55
    > LI 25 55 70 55
    > MC 115 55 0 0 074
    > MC 115 35 0 0 074
    > LI 70 55 85 55
    > LI 115 55 85 55
    > MC 25 35 2 0 074
    > MC 25 55 2 0 074
    > TY 35 65 5 3 0 0 0 * RESISTENZE: antitinduttive 100 ohm
    > TY 35 75 5 3 0 0 0 * CONDENSATORI: 1nF ceramici 50 V
    > TY 35 85 5 3 0 0 0 * INDUTTANZE: VK200
    > TY 35 95 5 3 0 0 0 * DIODO: 1N4148
    > TY 120 40 5 3 0 0 0 * ad un voltmetro c.c.
    >
    > S.E.& O.
    > --
    > Sito di schemi elettronici utili e belli, di SOMMERGIBILE:http://web.tiscali.it/am2zy
    >
    > :

    Ok adeso ho le idee molto più chiare,
    speriamo ne esca qualcosa di buono.
    Grazie mille mi siete stati molto utili.
    Pasquale
    IZ8QLK

Similar Threads

  1. Duplexer
    By Marco in forum it.hobby.radioamatori
    Replies: 7
    Last Post: 10-03-2008, 05:39 PM
  2. vhf duplexer
    By gianluca in forum it.hobby.radioamatori
    Replies: 4
    Last Post: 11-09-2005, 09:43 PM
  3. Duplexer
    By Davide, IW1GDA in forum it.hobby.radioamatori
    Replies: 1
    Last Post: 05-12-2005, 03:27 PM
  4. Duplexer ATV
    By IW7EBE in forum it.hobby.radioamatori
    Replies: 0
    Last Post: 12-13-2004, 05:14 PM
  5. duplexer
    By Paolo in forum it.hobby.radioamatori
    Replies: 12
    Last Post: 10-31-2003, 02:23 PM

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
If you are still using perl webstats, then give GoStats a try.  It's free.