+ Reply to Thread
Page 1 of 2 1 2 LastLast
Results 1 to 25 of 44
  1. #1
    ACD Guest

    Calcare nei tubi dell'acqua

    Vi risulta che i tubi dell'acqua fredda si possano ricoprire internamente
    di uno strato di calcare tanto spesso da ridurne la sezione e quasi
    strozzarli?
    Si parla di tubi dell'acqua potabile in plastica, quelli neri per
    intenderci, con un età di 15 anni.
    Aggiungo che l'acqua non è particolarmente calcarea e che una pentola
    fatta bollire fino a seccarsi lascia un velo quasi impercettibile di
    bianco sul fondo, e che l'acqua fredda non macchia il lavello in inox.
    Grazie,

    ACD

    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  2. #2
    felice_pago Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    On 12 Mag, 09:47, a....acd.com (ACD) wrote:
    > Vi risulta che i tubi dell'acqua fredda si possano ricoprire internamente
    > di uno strato di calcare tanto spesso da ridurne la sezione e quasi
    > strozzarli?
    > Si parla di tubi dell'acqua potabile in plastica, quelli neri per
    > intenderci, con un età di 15 anni.
    > Aggiungo che l'acqua non è particolarmente calcarea e che una pentola
    > fatta bollire fino a seccarsi lascia un velo quasi impercettibile di
    > bianco sul fondo, e che l'acqua fredda non macchia il lavello in inox.


    e qual'e' la domanda ?


    felice&pago

    idraulico
    ..

  3. #3
    luh Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    On Wed, 12 May 2010 09:47:17 +0200, ACD wrote:

    > Vi risulta che i tubi dell'acqua fredda si possano ricoprire
    > internamente di uno strato di calcare tanto spesso da ridurne la sezione
    > e quasi strozzarli?


    SI

    ciao

    luh

    --

    Satellite Computer HW&SW Multimedia Audio Video Foto Ottica

    http://www.drl.it - http://www.derosaluciano.it

  4. #4
    Albe V° Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    ACD ha detto questo mercoledì :
    > Vi risulta che i tubi dell'acqua fredda si possano ricoprire internamente
    > di uno strato di calcare tanto spesso da ridurne la sezione e quasi
    > strozzarli?


    Si.

    > Si parla di tubi dell'acqua potabile in plastica, quelli neri per
    > intenderci, con un età di 15 anni.


    Quelli neri, non ne ho mai visti di incrostati.
    A dire il vero, non ho mai visto l'acqua potabile nei tubi neri, ma
    solo nei vecchi tubi metallici o nei multistrato...

    Alberto



  5. #5
    ACD Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    Albe V° ha scritto:

    > Quelli neri, non ne ho mai visti di incrostati.
    > A dire il vero, non ho mai visto l'acqua potabile nei tubi neri, ma
    > solo nei vecchi tubi metallici o nei multistrato...


    Come si chiamano quei tubi in materiale plastico (polietilene?) per il
    trasporto dell'acqua potabile? Io li ho sempre visti neri.
    Come questi

    http://www.fimapsnc.it/images/tubi-polietilene.jpg

    In ogni caso mi sembra di aver capito che il calcare in questi tubi non si
    forma, mentre in quelli di metallo sì, giusto?

    ACD

    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  6. #6
    ACD Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    luh ha scritto:

    > > Vi risulta che i tubi dell'acqua fredda si possano ricoprire
    > > internamente di uno strato di calcare tanto spesso da ridurne la sezione
    > > e quasi strozzarli?

    > SI
    > ciao


    Quindi, così dicendo, in ogni condominio si presenterebbe questo problema
    regolarmente ogni 12-15 anni?

    ACD

    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  7. #7
    primula Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    ACD ha scritto:
    > Albe V° ha scritto:
    >
    >> Quelli neri, non ne ho mai visti di incrostati.
    >> A dire il vero, non ho mai visto l'acqua potabile nei tubi neri, ma
    >> solo nei vecchi tubi metallici o nei multistrato...

    >
    > Come si chiamano quei tubi in materiale plastico (polietilene?) per il
    > trasporto dell'acqua potabile? Io li ho sempre visti neri.
    > Come questi
    >
    > http://www.fimapsnc.it/images/tubi-polietilene.jpg
    >
    > In ogni caso mi sembra di aver capito che il calcare in questi tubi non si
    > forma, mentre in quelli di metallo sì, giusto?
    >
    > ACD
    >

    ciao
    io vivo in una casa da 60 anni, non ho mai cambiato un tubo e la portata
    è ottima, credo che si otturano solo se ripetutamente svuoti l'impianto
    o lo sottoponi a elevato calore (solo nel boiler elettrico trovo
    calcare).Tubi in ferro zingato

    ciao primula

  8. #8
    ACD Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    felice_pago ha scritto:

    > > Vi risulta che i tubi dell'acqua fredda si possano ricoprire internamente
    > > di uno strato di calcare tanto spesso da ridurne la sezione e quasi
    > > strozzarli?

    > e qual'e' la domanda ?


    La domanda è quella all'inizio del post :-)

    ACD

    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  9. #9
    ACD Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    primula ha scritto:

    > ciao
    > io vivo in una casa da 60 anni, non ho mai cambiato un tubo e la portata
    > è ottima, credo che si otturano solo se ripetutamente svuoti l'impianto
    > o lo sottoponi a elevato calore (solo nel boiler elettrico trovo
    > calcare).Tubi in ferro zingato
    > ciao primula


    Ciao, infatti è quello che sostengo io. Un tubo così giovane e che
    trasporta solo acqua fredda non può intasarsi di calcare.
    Eppure qualcuno sostiene di sì e questo mi costerà un sacco di soldi!

    ACD


    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  10. #10
    felice_pago Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    Il 12 Mag 2010, 10:22, acd.acd.com (ACD) ha scritto:
    > felice_pago ha scritto:
    >
    > > > Vi risulta che i tubi dell'acqua fredda si possano ricoprire

    internamente
    > > > di uno strato di calcare tanto spesso da ridurne la sezione e quasi
    > > > strozzarli?

    > > e qual'e' la domanda ?

    >
    > La domanda � quella all'inizio del post :-)


    all'inizio del post dici che c'e' calcare nei tubi,
    qui dici SE si possa formare il calcare

    allura ho tolto la polvere dalla mia palla di vetro,
    e vedo:
    un idaurlico a fronte di un problemino di tubi,
    ti ha detto che i tuoi tubi sono pieni di calcare

    ho visto giusto ?


    felice&pago

    idraulico
    ..


    --------------------------------
    Inviato via http://arianna.........../usenet/

  11. #11
    luh Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    On Wed, 12 May 2010 10:14:12 +0200, ACD wrote:

    > Quindi, così dicendo, in ogni condominio si presenterebbe questo
    > problema regolarmente ogni 12-15 anni?


    beh, dipende anche da quanto hanno risparmiato sulla sezione dei tubi e
    un po' anche sulla fortuna ...

    dentro casa io ho rifatto l'impianto e i tubi vecchi (di 25 anni) erano
    tappati al 70% almeno ... ma nonostante questo l'acqua passava a
    sufficienza.

    ciao

    luh

    --

    Satellite Computer HW&SW Multimedia Audio Video Foto Ottica

    http://www.drl.it - http://www.derosaluciano.it

  12. #12
    ACD Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    felice_pago ha scritto:

    > all'inizio del post dici che c'e' calcare nei tubi,
    > qui dici SE si possa formare il calcare
    > allura ho tolto la polvere dalla mia palla di vetro,
    > e vedo:
    > un idaurlico a fronte di un problemino di tubi,
    > ti ha detto che i tuoi tubi sono pieni di calcare
    > ho visto giusto ?


    A fronte di un problema di pressione in alcuni alloggi del condominio, un
    idraulico ha fatto un sopralluogo e ha detto che c'è del calcare nei tubi.
    Ma non li ha ispezionati internamente, si è basato sul fatto che la
    pressione e la portata sono ridotte rispetto ad altri piani.
    Secondo me il problema risiede nella scarsa manutenzione del filtro
    generale che invece, secondo l'idraulico, va più che bene.
    Allora, siccome preferirei che si tentasse la strada della sostituzione
    del filtro (poche decine di euro e lavoro eseguito in fretta e senza
    danni) piuttosto che la strada del "rompere tutti i muri e cambiare i tubi
    delle colonne principali" (alcune migliaia di euro, fastidi e disagi,
    oltre che danni permanenti), mi stavo informando per sapere se quel che
    dice l'idraulico è plausibile.
    Cioè, un tubo in polietilene di 15 anni può ridursi ad essere quasi
    totalmente strozzato dal calcare dell'acqua fredda? O forse sarebbe meglio
    ispezionare l'interno delle colonne alla ricerca di calcare/corpi estranei?

    ACD

    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  13. #13
    ACD Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    luh ha scritto:

    > > Quindi, così dicendo, in ogni condominio si presenterebbe questo
    > > problema regolarmente ogni 12-15 anni?

    > beh, dipende anche da quanto hanno risparmiato sulla sezione dei tubi e
    > un po' anche sulla fortuna ...


    I tubi sono indubbiamente sottodimensionati, ma non riesco a credere che
    il calcare possa agire così in fretta... con l'acqua fredda, poi...

    > dentro casa io ho rifatto l'impianto e i tubi vecchi (di 25 anni) erano
    > tappati al 70% almeno ... ma nonostante questo l'acqua passava a
    > sufficienza.


    Addirittura al 70%???? :-OOO

    ACD

    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  14. #14
    Catrame Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    Nel suo scritto precedente, ACD ha sostenuto :
    > Vi risulta che i tubi dell'acqua fredda si possano ricoprire internamente
    > di uno strato di calcare tanto spesso da ridurne la sezione e quasi
    > strozzarli?



    è possibile

    --
    Se pareba boves
    alba pratalia araba
    albo versorio teneba
    et ..... semen seminaba



  15. #15
    ACD Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    Catrame ha scritto:

    > > Vi risulta che i tubi dell'acqua fredda si possano ricoprire internamente
    > > di uno strato di calcare tanto spesso da ridurne la sezione e quasi
    > > strozzarli?

    > è possibile


    OK, grazie!

    ACD



    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  16. #16
    luh Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    On Wed, 12 May 2010 12:30:40 +0200, ACD wrote:

    > A fronte di un problema di pressione in alcuni alloggi del condominio


    stesso condominio, stesso piano, un appartamento con la pressione e
    l'altro "spompato" ?

    > me il problema risiede nella scarsa manutenzione del filtro generale


    dove sta? ogni appartamento ha il suo? dubito che ce ne sia UNO prima dei
    contatori ...

    > Cioè, un tubo in polietilene di 15 anni può ridursi ad essere quasi
    > totalmente strozzato dal calcare dell'acqua fredda?


    dipenda da quanta acqua c'e' passata e da quanto e' sottodimensionato ...

    > meglio ispezionare l'interno delle colonne alla ricerca di calcare/corpi
    > estranei?


    anche questa e' una possibilita', la concrezione o la schifezza che ti si
    mette di traverso fa lo stesso effetto ...

    il problema e' che a volte fai prima a cambiare i tubi :-(

    ciao

    luh

    --

    Satellite Computer HW&SW Multimedia Audio Video Foto Ottica

    http://www.drl.it - http://www.derosaluciano.it

  17. #17
    ACD Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    luh ha scritto:

    > > A fronte di un problema di pressione in alcuni alloggi del condominio

    > stesso condominio, stesso piano, un appartamento con la pressione e
    > l'altro "spompato" ?


    Da come mi hanno spiegato, sembrerebbe così. Non ho verificato di persona,
    ovviamente. Ogni alloggio allo stesso piano è collegato a una colonna
    indipendente. Viene da pensare che alcune colonne siano più intasate di
    altre.

    > > me il problema risiede nella scarsa manutenzione del filtro generale

    > dove sta? ogni appartamento ha il suo? dubito che ce ne sia UNO prima dei
    > contatori ...


    Invece è proprio così. C'è un solo filtro a monte di tutto.
    La catena è: Acquedotto - Contatore - Filtro generale - Regolatore di
    pressione.
    Da qui in poi parte un tubone dal quale si diramano le quattro colonne.
    Ogni colonna serve 3 piani fuori terra.

    > > Cioè, un tubo in polietilene di 15 anni può ridursi ad essere quasi
    > > totalmente strozzato dal calcare dell'acqua fredda?

    > dipenda da quanta acqua c'e' passata e da quanto e' sottodimensionato ...


    Il tubo di ogni colonna, da quanto mi hanno detto, è un tubo da 3/4" e in
    ogni alloggio (3 alloggi per colonna) entra un 1/2".

    > > meglio ispezionare l'interno delle colonne alla ricerca di calcare/corpi
    > > estranei?

    > anche questa e' una possibilita', la concrezione o la schifezza che ti si
    > mette di traverso fa lo stesso effetto ...
    > il problema e' che a volte fai prima a cambiare i tubi :-(


    Senza nemmeno verificare se sia possibile eliminare un eventuale tappo di
    schifezza? Mi sembra poco intelligente.

    ACD

    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  18. #18
    luh Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    On Wed, 12 May 2010 13:58:55 +0200, ACD wrote:

    > persona, ovviamente. Ogni alloggio allo stesso piano è collegato a una
    > colonna indipendente. Viene da pensare che alcune colonne siano più
    > intasate di altre.


    si, confermo ...

    > Invece è proprio così. C'è un solo filtro a monte di tutto. La catena è:
    > Acquedotto - Contatore - Filtro generale - Regolatore di pressione.


    ma avete un contatore unico? chi diavolo siete? tutti parenti/amici o
    state in caserma? :-)

    > Da qui in poi parte un tubone dal quale si diramano le quattro colonne.
    > Ogni colonna serve 3 piani fuori terra.


    ok

    > Il tubo di ogni colonna, da quanto mi hanno detto, è un tubo da 3/4" e
    > in ogni alloggio (3 alloggi per colonna) entra un 1/2".


    boh, io non sono un idraulico, ma per 3 utenze forse una colonna ci
    sarebbe stata bene da almeno un pollice ... altrimenti quando uno apre
    l'acqua gli altri si attaccano ...

    > Senza nemmeno verificare se sia possibile eliminare un eventuale tappo
    > di schifezza? Mi sembra poco intelligente.


    intanto conoscendo la topologia vedi che succede per ogni colonna, e
    paragonare gli appartamenti sullo stesso piano ha poco senso.

    in primis "normalmente" ogni appartamento ha una sua colonna "privata"
    che parte da piano terra (col suo bravo contatore) quindi ha senso
    paragonare diversi appartamenti sullo stesso piano (ognuno ha il suo
    impianto indipendente, quindi se si discosta troppo dagli altri ha un
    problema)

    nel tuo caso il problema potrebbe risiedere nella colonna, in questo caso
    c'e' da vedere se anche gli altri appartamenti che stanno sulla stessa
    colonna hanno problemi (e nel caso hai capito in quale sezione sta il
    guaio) oppure se il problema ce l'ha solo uno (e anche li' sai dove
    mettere mano)

    insomma: il primo punto e' quello di individuare esattamente la zona in
    cui c'e' l'intoppo, poi se ne discute ...

    ciao

    luh

    --

    Satellite Computer HW&SW Multimedia Audio Video Foto Ottica

    http://www.drl.it - http://www.derosaluciano.it

  19. #19
    Salvatore B Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua


    "ACD" <acd.acd.com> ha scritto nel messaggio
    news:hse3kv$4et$1.news.newsland.it...
    > Catrame ha scritto:
    >
    >> > Vi risulta che i tubi dell'acqua fredda si possano ricoprire
    >> > internamente
    >> > di uno strato di calcare tanto spesso da ridurne la sezione e quasi
    >> > strozzarli?



    ciao
    e possibile ! cosi come e possibile che il calcare formatosi, periodicamente
    si stacca da solo a causa delle escursioni temiche e conseguente dilatazione
    dei tubi.

    non per niente i filtri delle cannucce sotto i rubinetti, o i filtri
    rompigetto
    periodicamente si riempiono di scagliette che sembrano sabbia.

    ma é anche possibile riportarli a nuovo senza smontare niente !!!!

    io a casa mia ho lo stesso problema
    tubi neri in polietilene sottodimensionati
    benissimo !!
    grazie al fatto che sono sottodimensionati
    e bastato mettere in serie al tubo principale una boccia per filtro da 15 cm
    microforato

    quando serve prendo un filtro vecchio e lo avvolgo di nastro isolante fin
    quasi 1 cm dal fondo.
    poi capirete a che serve !!

    rimetto il filtro incerottato dentro il portafiltro e ci verso
    UN LITRO DI ACIDO MURIATICO

    rimonto il tutto e apro di nuovo l'acqua
    cosi nel filtro incerottato, l'acqua entra di sopra e spinge l'acido dentro
    il tubo di uscita.

    faccio aprire un rubinetto dentro casa in modo che esca solo un filo di
    acqua
    o se serve apro a filo i rubinetti attaccati ai tubi che devo pulire
    se necessario apro anche l'acqua calda " sempre a filo " cosi pulisco anche
    lo scambiatore della caldaia
    importante che l'acqua esca a filo ""pochissima"" in modo che l'acido abbia
    il tempo di agire dentro i tubi
    ripeto il trattamento anche un paio di volte sopratutto per la caldaia.

    sono anni che lo faccio "a cadenza annuale o quasi " e l'impianto funziona
    perfettamente.

    l'acido muriatico scioglie solo il calcare , non intacca l'ottone dei
    raccordi e dei rubinetti
    si deve solo stare attenti alle parti cromate, ma io tolgo sempre i
    rompigetto prima di fare il lavaggio.

    occhio a non usare certe miscele di acidi tipo acido folforico + nitrico che
    si mangiano i raccordi e rubinetti.!!!!!!!!!

    ciaoooooo

    Salvatore B






  20. #20
    ACD Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    luh ha scritto:

    > ma avete un contatore unico? chi diavolo siete? tutti parenti/amici o
    > state in caserma? :-)


    Sì, un unico contatore. La spesa si divide per il numero di residenti (non
    di famiglie) e così si calcola la spesa per famiglia.
    Esempio: 1000 euro di bolletta acqua, 50 residenti, uguale 20 euro a
    testa. Se una famiglia ha tre componenti, quella famiglia pagherà 3 x 20 =
    60 euro all'anno :-)
    Nessuno aveva voluto mettere un contatore individuale e ci ritroviamo a
    litigare *anche* sui consumi di acqua :-)

    > > Il tubo di ogni colonna, da quanto mi hanno detto, è un tubo da 3/4" e
    > > in ogni alloggio (3 alloggi per colonna) entra un 1/2".

    > boh, io non sono un idraulico, ma per 3 utenze forse una colonna ci
    > sarebbe stata bene da almeno un pollice ... altrimenti quando uno apre
    > l'acqua gli altri si attaccano ...


    Infatti io avrei messo addirittura 1 1/2 pollice, proprio per compensare
    ventuali intasamenti, ma l'idraulico del cantiere disse che lui sapeva
    quel che faceva... :-/

    > in primis "normalmente" ogni appartamento ha una sua colonna "privata"
    > che parte da piano terra (col suo bravo contatore) quindi ha senso
    > paragonare diversi appartamenti sullo stesso piano (ognuno ha il suo
    > impianto indipendente, quindi se si discosta troppo dagli altri ha un
    > problema)


    OK.

    > nel tuo caso il problema potrebbe risiedere nella colonna, in questo caso
    > c'e' da vedere se anche gli altri appartamenti che stanno sulla stessa
    > colonna hanno problemi (e nel caso hai capito in quale sezione sta il
    > guaio) oppure se il problema ce l'ha solo uno (e anche li' sai dove
    > mettere mano)


    Questo implicherebbe indagini alloggio per alloggio che esulano dalle mie
    competenze, dai miei doveri e diritti :-)

    ACD

    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  21. #21
    luh Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    On Wed, 12 May 2010 15:36:33 +0200, ACD wrote:

    > Nessuno aveva voluto mettere un contatore individuale e ci ritroviamo a
    > litigare *anche* sui consumi di acqua :-)


    questo significa cercarsi i guai :-)

    > Questo implicherebbe indagini alloggio per alloggio che esulano dalle
    > mie competenze, dai miei doveri e diritti :-)


    beh, se vuoi risolvere un problema devi avere ben chiare le condizioni al
    contorno ... altrimenti la vedo dura ...

    di sicuro ti tocca indagare con quelli che usano la stessa colonna
    incriminata, altrimenti ... ti attacchi :-)

    ciao

    luh

    --

    Satellite Computer HW&SW Multimedia Audio Video Foto Ottica

    http://www.drl.it - http://www.derosaluciano.it

  22. #22
    ACD Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    luh ha scritto:

    > > Nessuno aveva voluto mettere un contatore individuale e ci ritroviamo a
    > > litigare *anche* sui consumi di acqua :-)

    > questo significa cercarsi i guai :-)


    Non guardare me :-)
    Io ero per contatori singoli, gli altri no :-)))

    > > Questo implicherebbe indagini alloggio per alloggio che esulano dalle
    > > mie competenze, dai miei doveri e diritti :-)

    > beh, se vuoi risolvere un problema devi avere ben chiare le condizioni al
    > contorno ... altrimenti la vedo dura ...
    > di sicuro ti tocca indagare con quelli che usano la stessa colonna
    > incriminata, altrimenti ... ti attacchi :-)


    Stare in condominio significa spesso creare attriti. Con gli attriti in
    corso è difficile, se non impossibile, che io possa svolgere queste
    indagini :-)

    ACD

    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  23. #23
    luh Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    On Wed, 12 May 2010 15:57:24 +0200, ACD wrote:

    > Stare in condominio significa spesso creare attriti.


    non me ne parlare :-)

    > Con gli attriti in
    > corso è difficile, se non impossibile, che io possa svolgere queste
    > indagini :-)


    fanno bene gli americani, allora, che si fanno la villetta unifamiliare
    con non so quante centinaia di metri quadri di casa e giardino :-)

    non ho mai capito quanto costano quelle case li', pero' scommetto che si
    riesce a trovare un motivo per litigare anche con quelli delle villette
    accanto :-)

    ciao

    luh

    --

    Satellite Computer HW&SW Multimedia Audio Video Foto Ottica

    http://www.drl.it - http://www.derosaluciano.it

  24. #24
    ACD Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    luh ha scritto:

    > fanno bene gli americani, allora, che si fanno la villetta unifamiliare
    > con non so quante centinaia di metri quadri di casa e giardino :-)


    Beh, ma anche gli americani vivono in condominio :-)

    > non ho mai capito quanto costano quelle case li', pero' scommetto che si
    > riesce a trovare un motivo per litigare anche con quelli delle villette
    > accanto :-)


    Di sicuro si riesce a litigare con il vicino anche se egli si trova nella
    casa a 1 km da te. Un motivo lo si trova sempre :-)
    Il nostro condominio ha una storia particolare, non ho mai visto nè
    sentito dire di tanto astio negli altri condomini.
    Certo è che nel singolo i problemi sono solo tuoi e non devi sobbarcarti
    anche i mal di pancia degli altri.

    ACD

    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



  25. #25
    ACD Guest

    Re: Calcare nei tubi dell'acqua

    Salvatore B ha scritto:

    > non per niente i filtri delle cannucce sotto i rubinetti, o i filtri
    > rompigetto periodicamente si riempiono di scagliette che sembrano sabbia.


    Io credevo che davvero fosse sabbietta passata indenne dai filtri :-O

    > l'acido muriatico scioglie solo il calcare , non intacca l'ottone dei
    > raccordi e dei rubinetti
    > si deve solo stare attenti alle parti cromate, ma io tolgo sempre i
    > rompigetto prima di fare il lavaggio.


    Ottima tecnica, ma non applicabile al mio caso, purtroppo!!! :-(

    ACD

    --

    questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
    http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad abuse.newsland.it



Similar Threads

  1. detriti nei tubi dell'acqua
    By Anassimandro in forum it.hobby.fai-da-te
    Replies: 3
    Last Post: 03-13-2009, 07:48 PM
  2. tubi dell'acqua che mugolano
    By suppaman in forum it.hobby.fai-da-te
    Replies: 8
    Last Post: 11-23-2006, 12:15 PM
  3. tubi dell'acqua fragorosi
    By Vittorio in forum it.hobby.fai-da-te
    Replies: 1
    Last Post: 07-24-2005, 05:42 PM
  4. Replies: 8
    Last Post: 09-26-2004, 08:56 PM
  5. Re: Pulire dal calcare il tubo dell'acqua calda
    By blindonet in forum it.hobby.fai-da-te
    Replies: 0
    Last Post: 09-09-2003, 02:10 PM

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
If you are still using perl webstats, then give GoStats a try.  It's free.