+ Reply to Thread
Page 1 of 2 1 2 LastLast
Results 1 to 25 of 35
  1. #1
    Fabio C. Guest

    Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    R. deve prendere antibiotico Amoxicillina+Acido Clavulanico (Augmentin)
    per infezione batterica della gola (almeno così ha detto la dottoressa,
    senza alcun tampone, le è bastato vedere la gola, che ha delle strane
    striscie bianche (non sono placche)). (*)

    Nelle istruzioni c'è scritto che passa nel latte e puo' causare al
    bambino alcuni disturbi : diarrea, infezioni funginee alle mucosa,
    nonché sensibilizzazione al farmaco... e ci siamo un po' "spaventati".

    Poi guardando in rete la situazione appare un po' + tranquilla, e anche
    su http://www.e-lactancia.org/ dice "Seguro".
    D'altra parte in caso di necessità viene dato anche ai bambini.
    Cosa ne pensate??

    Segnalo poi la scarsa sensibilità di alcuni (molti?) medici riguardo
    all'allattamento... la dottoressa se ne è uscita con "ma quanto latte
    prenderà ancora?"...
    Scena simile qualche settimana fa dall'allergologo che le aveva
    prescritto del cortisone per bocca "ma ormai ha 6 mesi, quanto vuole
    ancora allattare??" (sottinteso: smetta, così puo' prendere i farmaci +
    tranquilla...)
    Mah...

    (*) Ma possibile che per un mal di gola si debba prendere un
    antibiotico???

    --
    http://www.manovredisostruzionepediatriche.com - Per tutti quelli che hanno a che fare con dei bambini
    http://spaziomamma.altervista.org/ - Il nostro sito
    http://www.youtube.com/watch?v=TcTx4b53tf8 - The king of pop
    Per rispondermi via email rimuovi _removethis_ e .invalid dall'indirizzo

  2. #2
    Night in Gale Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Fabio C. wrote:
    > D'altra parte in caso di necessità viene dato anche ai bambini.
    > Cosa ne pensate??


    Io l'avevo preso, proprio per la faringite e
    anch'io stavo allattando (la Sofia aveva 2
    mesi).
    Nessun effetto collaterale, pero' il mio
    dottore mi aveva prescritto anche i fermenti
    lattici perche' poteva dare qualche disturbo
    intestinale.

  3. #3
    Fabio C. Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Night in Gale <Night_in_Gale.mail.it> ha scritto:

    > dottore mi aveva prescritto anche i fermenti
    > lattici perche' poteva dare qualche disturbo
    > intestinale.


    Ok!
    I fermenti li prenderanno sia la mamma che il bimbo

    Ciao!

    --
    http://www.manovredisostruzionepediatriche.com - Per
    tutti quelli che hanno a che fare con dei bambini
    http://spaziomamma.altervista.org/ - Il nostro sito
    http://www.youtube.com/watch?v=TcTx4b53tf8 - The
    king of pop

    Per rispondere via email
    http://www.mynewsgate.net/mp.php?u=21366


  4. #4
    roffi00 Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Sembra che Fabio C. abbia detto :

    >
    > Poi guardando in rete la situazione appare un po' + tranquilla, e anche
    > su http://www.e-lactancia.org/ dice "Seguro".
    > D'altra parte in caso di necessità viene dato anche ai bambini.
    > Cosa ne pensate??


    E' proprio uno degli antibiotici di prima scelta dato ai bambini, anche
    neonati...per carità, sempre meglio non prenderlo, ma in caso di
    necessità....

    > Segnalo poi la scarsa sensibilità di alcuni (molti?) medici riguardo
    > all'allattamento... la dottoressa se ne è uscita con "ma quanto latte
    > prenderà ancora?"...


    forse intenteva che non essendo più alimento esclusivo non ne prende
    più quantità così elevate da rendere rilevante la quantità di farmaco
    assunta col latte?

    >
    > (*) Ma possibile che per un mal di gola si debba prendere un
    > antibiotico???


    Sì, se consideri che ad esempio l'infezione da streptococco della gola
    può portare a conseguenze anche molto gravi (malattie reumatiche con
    complicanze anche cardiache o anche glomerulo nefrite)
    Quando quest'estate abbiamo sospettato che mio marito potesse avere una
    malattia reumatica ci siamo presi un bruttissimo spavento, per fortuna,
    in seguito a tutti gli accertamenti che ha dovuto fare parrebbe che non
    sia così...ma una delle possibili cause sarebbe potuta essere proprio
    un'infezione batterica non curata della gola...anche nell'infanzia)

    --
    Roffi, Simone (22/2/05), Davide (25/9/08)



  5. #5
    Fabio C. Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    roffi00 <roffi00.............> ha scritto:

    > Sì, se consideri che ad esempio l'infezione da streptococco della gola
    > può portare a conseguenze anche molto gravi (malattie reumatiche con
    > complicanze anche cardiache o anche glomerulo nefrite)


    Sì la so' la storia dello streptococco....
    Io comunque ho avuto decine di mal di gola anche forti(quasi sempre senza
    febbre), quasi mai sono andato dal medico...
    Quella volta che ci sono andato mi ha dato l'antibiotico.... ci sarei
    dovuto andare sempre? Boh...
    Comunque non capisco perché danno l'antibiotico così facilmente senza fare
    il tampone.
    Stasera passo in farmacia chiedo se vendono i tamponi veloci e me lo
    faccio da solo.

    Tra l'altro se veramente R. ha bisogno di prendere l'antibiotico, allora
    dovrebbe prenderlo anche M. e anche io... se no che senso ha?

    PS: dopo quanto un mal di gola si considera "trascurato"??


    --
    http://www.manovredisostruzionepediatriche.com - Per
    tutti quelli che hanno a che fare con dei bambini
    http://spaziomamma.altervista.org/ - Il nostro sito
    http://www.youtube.com/watch?v=TcTx4b53tf8 - The
    king of pop

    Per rispondere via email
    http://www.mynewsgate.net/mp.php?u=21366


  6. #6
    Emanuela Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Fabio C. wrote:
    > R. deve prendere antibiotico Amoxicillina+Acido Clavulanico (Augmentin)
    > per infezione batterica della gola (almeno così ha detto la dottoressa,
    > senza alcun tampone, le è bastato vedere la gola, che ha delle strane
    > striscie bianche (non sono placche)). (*)
    >
    > Nelle istruzioni c'è scritto che passa nel latte e puo' causare al
    > bambino alcuni disturbi : diarrea, infezioni funginee alle mucosa,
    > nonché sensibilizzazione al farmaco... e ci siamo un po' "spaventati".
    >
    > Poi guardando in rete la situazione appare un po' + tranquilla, e anche
    > su http://www.e-lactancia.org/ dice "Seguro".
    > D'altra parte in caso di necessità viene dato anche ai bambini.
    > Cosa ne pensate??
    >


    L'agumentin lo danno anche ingravidanza e il passaggio del farmaco alla
    placenta è 3 volte superiore a quello nel latte.
    Contando che poi non si nutre più solo di latte la dose che assumerebbe
    sarebbe sempre inferiore ad un eventuale dosaggio che dovrebbe prendere
    se fosse prescritto a lui.
    Su questo versante potete stare sicuri.
    su quest'altro...
    > Segnalo poi la scarsa sensibilità di alcuni (molti?) medici riguardo
    > all'allattamento... la dottoressa se ne è uscita con "ma quanto latte
    > prenderà ancora?"...
    > Scena simile qualche settimana fa dall'allergologo che le aveva
    > prescritto del cortisone per bocca "ma ormai ha 6 mesi, quanto vuole
    > ancora allattare??" (sottinteso: smetta, così puo' prendere i farmaci +
    > tranquilla...)
    > Mah...
    >


    ....mettetivi l'anima in pace , ne sentirete ancora molti!
    > (*) Ma possibile che per un mal di gola si debba prendere un
    > antibiotico???
    >

    Se con placche si, presumo che le strisce bianche possano essere un loro
    precursore.
    Poi dipende molto dal "fisico". IO non ne ho, la mia dottoressa lo sa e
    spesso mi da l'antibiotico anche se nelle stesse condizioni ad un altro
    non lo prescriverbbe.
    Ho inizito con mal di gola all'epifania, sono andata dalla dott lunedì ,
    il mal di gola era meno forte ma era sceso e avevo senso di oppressione
    a respirare con tosse secca: tracheite + bronchite il tutto senza
    frebbre, il problema è prorpio perchè a me non viene la febbre, il mio
    corpo considera "normale" avere i bronchi chiusi e pieni di muco.
    Ormai dopo anni di conoscenza della dott mi fido quando mi da l'antibiotico.

  7. #7
    roffi00 Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Fabio C. ci ha detto :

    >
    > Sì la so' la storia dello streptococco....
    > Io comunque ho avuto decine di mal di gola anche forti(quasi sempre senza
    > febbre), quasi mai sono andato dal medico...


    nemmeno io :-P

    > Quella volta che ci sono andato mi ha dato l'antibiotico.... ci sarei
    > dovuto andare sempre? Boh...


    Sicuramente i medici spesso danno antibiotico senza troppo pensarci.
    La mia ad esempio una volta mi ha detto di fare il tampone (in un
    centro analisi, normalmente i medici non pediatri non hanno il tampone
    da fare al momento)

    > Comunque non capisco perché danno l'antibiotico così facilmente senza fare
    > il tampone.
    > Stasera passo in farmacia chiedo se vendono i tamponi veloci e me lo
    > faccio da solo.


    Non so se li vendano e quali possano essere i prezzi...se ti informi
    sarebbe interessante saperlo :-)

    > Tra l'altro se veramente R. ha bisogno di prendere l'antibiotico, allora
    > dovrebbe prenderlo anche M. e anche io... se no che senso ha?


    Perchè?
    L'antibiotico si prende nel caso di infezione, non nel caso in cui ci
    sia una remota possibilità di contagio...

    >
    > PS: dopo quanto un mal di gola si considera "trascurato"??


    Boh, so che ad esempio per la scarlattina, si può attendere il
    risultato del tampone (nel caso il pediatra lo richieda e non abbia la
    possibilità di farlo in studio) prima di iniziare la terapia
    antibiotica...quindi se consideri che prima c'è la febbre, poi doopo
    2-3 giorni compaiono le macchie, poi vai dal pediatra, fai il tampone e
    ci vorranno penso un 2-3 gg minimo...insomma un po' di tempo c'è...

    --
    Roffi, Simone (22/2/05), Davide (25/9/08)



  8. #8
    Fabio C. Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    roffi00 <roffi00.............> ha scritto:

    > Sicuramente i medici spesso danno antibiotico senza troppo pensarci.


    Addirittura ho letto in rete di gente che fa il fai da te anche con antibiotici.
    Noi ci facciamo tanti "scrupoli" ma mi pare di capire che per molti
    medici/pazienti amoxicillina sia quasi "acqua fresca"

    > Perchè?
    > L'antibiotico si prende nel caso di infezione, non nel caso in cui ci
    > sia una remota possibilità di contagio...


    Io ho un forte mal di gola, M. ha tosse + febbre e presumo anche mal di gola
    (oggi visita per M., sentiamo cosa ci dicono)... quindi siamo contagiati di
    qualcosa

    > possibilità di farlo in studio) prima di iniziare la terapia
    > antibiotica...quindi se consideri che prima c'è la febbre, poi doopo
    > 2-3 giorni compaiono le macchie, poi vai dal pediatra, fai il tampone e
    > ci vorranno penso un 2-3 gg minimo...insomma un po' di tempo c'è...


    Anche perché se no saremmo tutti con la febbre reumatica...

    L'altro giorno parlavo con un'amica che ha figlio alle elementari, mi diceva
    che ha preso antib. per streptococco; le ho chiesto "la scuola vi avvisato che
    c'erano dei casi?" "no, normalmente lo sappiamo parlando del + e del - coi
    genitori".
    Ma se è così grave, le scuole/asili non dovrebbero avvisare/ mettere avvisi in
    bacheca (al nido lo fanno)?

    --
    http://www.manovredisostruzionepediatriche.com - Per
    tutti quelli che hanno a che fare con dei bambini
    http://spaziomamma.altervista.org/ - Il nostro sito
    http://www.youtube.com/watch?v=TcTx4b53tf8 - The
    king of pop

    Per rispondere via email
    http://www.mynewsgate.net/mp.php?u=21366


  9. #9
    Fabio C. Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Emanuela <manu.canto.tiscali.it> ha scritto:

    > corpo considera "normale" avere i bronchi chiusi e pieni di muco.
    > Ormai dopo anni di conoscenza della dott mi fido quando mi da l'antibiotico.


    Ok d'accordo però ogni tanto insisterei per il tampone!

    Per l'antibiotico: si è vero, F. ormai titta 4 volte al giorno, non di
    continuo. Cerchiamo di prendere l'antibiotico il + possibile lontano dalle
    poppate.
    Se il pomeriggio iniziamo a dargli lo yogurt, rimangono 3 poppate.

    --
    http://www.manovredisostruzionepediatriche.com - Per
    tutti quelli che hanno a che fare con dei bambini
    http://spaziomamma.altervista.org/ - Il nostro sito
    http://www.youtube.com/watch?v=TcTx4b53tf8 - The
    king of pop

    Per rispondere via email
    http://www.mynewsgate.net/mp.php?u=21366


  10. #10
    roffi00 Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Fabio C. ha spiegato il 12/01/2011 :

    > Io ho un forte mal di gola, M. ha tosse + febbre e presumo anche mal di gola
    > (oggi visita per M., sentiamo cosa ci dicono)... quindi siamo contagiati di
    > qualcosa


    Perfetto, magari il pediatra a Martina fa il tampone...

    ..
    >
    > Anche perché se no saremmo tutti con la febbre reumatica...


    Beh, non credo che la febbre reaumatica sia matematica in caso di
    infezioni non trattate...almeno spero ;-)
    >
    > L'altro giorno parlavo con un'amica che ha figlio alle elementari, mi diceva
    > che ha preso antib. per streptococco; le ho chiesto "la scuola vi avvisato
    > che c'erano dei casi?" "no, normalmente lo sappiamo parlando del + e del -
    > coi genitori".
    > Ma se è così grave, le scuole/asili non dovrebbero avvisare/ mettere avvisi
    > in bacheca (al nido lo fanno)?


    A me non è mai capitato che avvertissero in nessun caso. Quando Davide
    ha fatto la scarlattina (sempre dovuta a strptococco) ho avvertito
    l'asilo ma non erano a conoscenza di altri casi.
    Tra l'altro per l'occasione il pediatra ha fatto il tampone a Simone
    (che aveva avuto febbre ma nessun esantema) ma è risultato negativo.

    Oggi si può rientrare a scuola dopo 2 giorni di antibiotico, ai miei
    tempi si stava a casa 40 giorni, con tanto di cartello di avvertimento
    della asl appeso fuori dalla porta e con controlli periodici della asl
    8-o.
    Mia mamma mi ha raccontato che quando l'ha fatta mia sorella, io avevo
    in corso la varicella ed ero stata piazzata da una mia nonna e mia
    mamma è stata chiusa in casa questi 40 giorni, con l'altra nonna o mio
    papà che le portavano la spesa (mio padre era a casa di sua mamma!!!!
    questa cosa mi ha scioccata :-D )

    --
    Roffi, Simone (22/2/05), Davide (25/9/08)



  11. #11
    roffi00 Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Fabio C. ci ha detto :
    > Emanuela <manu.canto.tiscali.it> ha scritto:
    >
    >> corpo considera "normale" avere i bronchi chiusi e pieni di muco.
    >> Ormai dopo anni di conoscenza della dott mi fido quando mi da l'antibiotico.

    >
    > Ok d'accordo però ogni tanto insisterei per il tampone!


    il fatto è che secondo me sanno che la maggiorparte delle persone (io
    per prima) non lo andrebbero a fare al centro analisi.
    In genere i medici di base non hanno il kit per il tampone, che tra
    l'altro ha un costo (ho visto che 25 stick costano intorno a 100 euro).
    In genere, che io sappia, lo tengono solo i pediatri, e nemmeno tutti.
    >
    > Per l'antibiotico: si è vero, F. ormai titta 4 volte al giorno, non di
    > continuo. Cerchiamo di prendere l'antibiotico il + possibile lontano dalle
    > poppate.
    > Se il pomeriggio iniziamo a dargli lo yogurt, rimangono 3 poppate.


    Comunque non è la fine del mondo, ne passano piccolissime quantità, e
    si tratta di un farmaco sicuro.
    Comunque se avete il dubbio potete chiedere di fare il tampone, non ve
    lo può negare...

    --
    Roffi, Simone (22/2/05), Davide (25/9/08)



  12. #12
    radem Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Il 11/01/2011 22:35, Fabio C. ha scritto:
    > R. deve prendere antibiotico Amoxicillina+Acido Clavulanico (Augmentin)
    > per infezione batterica della gola (almeno così ha detto la dottoressa,
    > senza alcun tampone, le è bastato vedere la gola, che ha delle strane
    > striscie bianche (non sono placche)). (*)


    A noi il pediatra non ha mai fatto fare il tampone prima di prescrivere
    l'antibiotico, però di solito avevano la febbre sopra 38,5 e la gola
    molto rossa.
    Ci sono pediatri che lo fanno fare sempre prima di dare l'antibiotico?

    > Segnalo poi la scarsa sensibilità di alcuni (molti?) medici riguardo
    > all'allattamento... la dottoressa se ne è uscita con "ma quanto latte
    > prenderà ancora?"...
    > Scena simile qualche settimana fa dall'allergologo che le aveva
    > prescritto del cortisone per bocca "ma ormai ha 6 mesi, quanto vuole
    > ancora allattare??" (sottinteso: smetta, così puo' prendere i farmaci +
    > tranquilla...)
    > Mah...


    Dovrebbero sostenere l'allattamento più che scoraggiare, che stupidi!

    > (*) Ma possibile che per un mal di gola si debba prendere un
    > antibiotico???


    Me lo chiedo anch'io, perché sempre alle prese con questi antibiotici,
    ma farne a meno no? Se la febbre non passa, a quanto pare non è possibile

  13. #13
    radem Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Il 12/01/2011 13:10, Fabio C. ha scritto:

    > Sì la so' la storia dello streptococco....
    > Io comunque ho avuto decine di mal di gola anche forti(quasi sempre senza
    > febbre), quasi mai sono andato dal medico...
    > Quella volta che ci sono andato mi ha dato l'antibiotico.... ci sarei
    > dovuto andare sempre? Boh...


    Se è senza febbre magari non è necessario, anche io non vado dal medico
    se ho mal di gola senza febbre nè il mio pediatra dà l'antibiotico ai
    piccoli se hanno gola rossa ma non febbre

    > Comunque non capisco perché danno l'antibiotico così facilmente senza fare
    > il tampone.
    > Stasera passo in farmacia chiedo se vendono i tamponi veloci e me lo
    > faccio da solo.


    Mmm ne dubito..

  14. #14
    francy Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Il 12/01/2011 13.21, Emanuela ha scritto:
    > Fabio C. wrote:
    >> R. deve prendere antibiotico Amoxicillina+Acido Clavulanico (Augmentin)
    >> per infezione batterica della gola (almeno così ha detto la dottoressa,
    >> senza alcun tampone, le è bastato vedere la gola, che ha delle strane
    >> striscie bianche (non sono placche)). (*)
    >>
    >> Nelle istruzioni c'è scritto che passa nel latte e puo' causare al
    >> bambino alcuni disturbi : diarrea, infezioni funginee alle mucosa,
    >> nonché sensibilizzazione al farmaco... e ci siamo un po' "spaventati".
    >>
    >> Poi guardando in rete la situazione appare un po' + tranquilla, e anche
    >> su http://www.e-lactancia.org/ dice "Seguro".
    >> D'altra parte in caso di necessità viene dato anche ai bambini.
    >> Cosa ne pensate??
    >>

    >
    > L'agumentin lo danno anche ingravidanza e il passaggio del farmaco alla
    > placenta è 3 volte superiore a quello nel latte.

    esatto a me lo ha dato il dottore perchè avevo le placche in gola,grazie
    al mio vomito non sono riuscita a prenderlo, e meno male visto che le
    placche sono guarite da sole .-)

    > Contando che poi non si nutre più solo di latte la dose che assumerebbe
    > sarebbe sempre inferiore ad un eventuale dosaggio che dovrebbe prendere
    > se fosse prescritto a lui.
    > Su questo versante potete stare sicuri.
    > su quest'altro...
    >> Segnalo poi la scarsa sensibilità di alcuni (molti?) medici riguardo
    >> all'allattamento... la dottoressa se ne è uscita con "ma quanto latte
    >> prenderà ancora?"...
    >> Scena simile qualche settimana fa dall'allergologo che le aveva
    >> prescritto del cortisone per bocca "ma ormai ha 6 mesi, quanto vuole
    >> ancora allattare??" (sottinteso: smetta, così puo' prendere i farmaci +
    >> tranquilla...)
    >> Mah...
    >>


    io ne ho sentite di tutti i colori,fregatevene e continuate sulla vostra
    strada!sono davvero pochi i farmaci pericolosi in allattamento
    >
    > ...mettetivi l'anima in pace , ne sentirete ancora molti!
    >> (*) Ma possibile che per un mal di gola si debba prendere un
    >> antibiotico???
    >>

    > Se con placche si, presumo che le strisce bianche possano essere un loro
    > precursore.


    come dicevo su a me le placche sono passate senza antibiotico
    che poi adesso mi sia venuta la bronchite...
    e comunque anche questa volta vorrei evitare l'antibiotico ma perchè per
    bocca non riesco a prenderlo,iniezioni la gine non me le vuole dare
    perchè troppo forti e allora sperando che non peggiori ,sto facendo
    aerosol e prendendo delle gocce omeopatiche.
    tra l'altro a me l'antibiotico mi indebolisce tanto e poi diventa un
    circolo vizioso perchè me ne passa una e ne arriva un'altra!




    --
    francy, loris (26-10-2006)& Eva(dpp 19-03-2011)

  15. #15
    roffi00 Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Scriveva radem mercoledì, 12/01/2011:

    >
    > A noi il pediatra non ha mai fatto fare il tampone prima di prescrivere
    > l'antibiotico, però di solito avevano la febbre sopra 38,5 e la gola molto
    > rossa.
    > Ci sono pediatri che lo fanno fare sempre prima di dare l'antibiotico?


    Noi solo qualche volta, se aveva sospetti su un infezione della gola.
    Ma l'infezione può essere altrove: orecchie, bronchi e lì il tampone
    non si fa.
    Comunque a noi in genere lo prescrive se la febbre dura più di 5 giorni
    (diciamo che dal sesto tende a darcelo)
    >
    >> (*) Ma possibile che per un mal di gola si debba prendere un
    >> antibiotico???

    >
    > Me lo chiedo anch'io, perché sempre alle prese con questi antibiotici, ma
    > farne a meno no? Se la febbre non passa, a quanto pare non è possibile


    noi ad esempio lo abbiamo dato a Davide al 6° giorno di febbre alta,
    anche se sono abbastanza convinta che abbia fatto du infezioni virali
    sovrapposte...ma nel dubbio, abbiamo ceduto...

    --
    Roffi, Simone (22/2/05), Davide (25/9/08)



  16. #16
    radem Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Il 12/01/2011 14:46, roffi00 ha scritto:

    > Noi solo qualche volta, se aveva sospetti su un infezione della gola.
    > Ma l'infezione può essere altrove: orecchie, bronchi e lì il tampone non
    > si fa.
    > Comunque a noi in genere lo prescrive se la febbre dura più di 5 giorni
    > (diciamo che dal sesto tende a darcelo)


    Mmm, a noi lo da sempre prima, se vede la gola molto rossa e la febbre
    che persiste da un paio di giorni oltre 38,5 in genere lo dà.

    > noi ad esempio lo abbiamo dato a Davide al 6° giorno di febbre alta,
    > anche se sono abbastanza convinta che abbia fatto du infezioni virali
    > sovrapposte...ma nel dubbio, abbiamo ceduto...


    Ma trattate solo con tachipirina in caso di febbre alta? In tal caso,
    cosa intendi per "alta"? Non fate altro, tipo aerosol e simili?

    radem



  17. #17
    roffi00 Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    radem ci ha detto :
    >
    > Mmm, a noi lo da sempre prima, se vede la gola molto rossa e la febbre che
    > persiste da un paio di giorni oltre 38,5 in genere lo dà.


    Accidenti, a me sembrerebbe un po' prestino, in assenza di sintomi più
    evidenti di infezione batterica...

    >
    > Ma trattate solo con tachipirina in caso di febbre alta? In tal caso, cosa
    > intendi per "alta"? Non fate altro, tipo aerosol e simili?


    Tachiprina, e, solo in caso che non risponda alla tachipirina, come
    quest'ultima volta è successo con Davide, alterniamo con Nurofen.
    Aerosol quasi mai, a meno che non sia pieno di catarro (ma fin'ora ce
    lo ha prescritto solo due volte in quasi 6 anni: 1 per Davide e una per
    Simone) o abbia il broncospasmo, in questo caso abbiamo dei farmaci
    specifici.

    Il mio pediatra prescrive in genere pochi farmaci. Ad esempio per la
    tosse non ci ha MAI dato niente. Solo bere tanto...
    Per alta intendo sopra i 39 (Davide si è fatto un paio di giorni con
    punte di 40° sotto Natale, per Simone era la norma fino a un paio di
    anni fa...)

    --
    Roffi, Simone (22/2/05), Davide (25/9/08)



  18. #18
    Fabio C. Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    radem <rotfl.rotfl.it> ha scritto:

    >> Stasera passo in farmacia chiedo se vendono i tamponi veloci e me lo
    >> faccio da solo.

    >
    >Mmm ne dubito..


    Infatti non li hanno... non è un articolo per il pubblico, e comunque mi
    hanno detto che sono scatole da centinaia di pezzi.

    In compenso ho imparato una cosa nuova dalla farmacista, cioè che
    recandomi al centro prelievi senza alcuna ricetta / prescrizione posso
    richiedere qualsiasi esame di laboratorio (sangue, urine, tampone...),
    ovviamente pagando la prestazione per intero.
    Il ticket del tampone è 13 euro, prezzo intero è capace di costarne
    100...

    --
    http://www.manovredisostruzionepediatriche.com - Per tutti quelli che hanno a che fare con dei bambini
    http://spaziomamma.altervista.org/ - Il nostro sito
    http://www.youtube.com/watch?v=TcTx4b53tf8 - The king of pop
    Per rispondermi via email rimuovi _removethis_ e .invalid dall'indirizzo

  19. #19
    Fabio C. Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    roffi00 <roffi00.............> ha scritto:

    >l'altro ha un costo (ho visto che 25 stick costano intorno a 100 euro).
    >In genere, che io sappia, lo tengono solo i pediatri, e nemmeno tutti.


    ....anche perché se lo devono pagare loro

    >Comunque non è la fine del mondo, ne passano piccolissime quantità, e
    >si tratta di un farmaco sicuro.


    Infatti la ped. ci ha detto nessun problema... lo darebbe anche a lui in
    caso di bisogno

    >Comunque se avete il dubbio potete chiedere di fare il tampone, non ve
    >lo può negare...


    No infatti, cmq alla visita la gola non è parsa così male, quindi per
    ora aspettiamo

    Ciao!

    --
    http://www.manovredisostruzionepediatriche.com - Per tutti quelli che hanno a che fare con dei bambini
    http://spaziomamma.altervista.org/ - Il nostro sito
    http://www.youtube.com/watch?v=TcTx4b53tf8 - The king of pop
    Per rispondermi via email rimuovi _removethis_ e .invalid dall'indirizzo

  20. #20
    Fabio C. Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    roffi00 <roffi00.............> ha scritto:

    >Accidenti, a me sembrerebbe un po' prestino, in assenza di sintomi più
    >evidenti di infezione batterica...


    Anche a me pare un po' prestino...
    Vabbé che M. è + grande, cmq è da domenica sera che ha mediamente 38.5
    con punte a 39.5, e per ora solo tachi + aerosol.
    La tachi solo al bisogno; ieri sera con 38.6 auricolari (era sdraiata
    quindi probabilmente era un po' meno) non le abbiamo dato nulla. Dopo 1
    ora era 39 auricolari ma dormiva come un ghiro e non l'abbiamo
    svegliata, ripromettendoci di tenerla monitorata che non salisse oltre.
    Non è salita, anzi verso mattina è scesa quindi non le abbiamo dato
    nulla.
    Dopo la visita la ped. ci ha detto di attendere fino a venerdì/sabato e
    inziare l'antib. solo se non da segni di miglioramento.
    Oggi cmq come febbre già un po' meglio

    >Aerosol quasi mai, a meno che non sia pieno di catarro (ma fin'ora ce
    >lo ha prescritto solo due volte in quasi 6 anni: 1 per Davide e una per
    >Simone)


    Sono stupito, pensavo che con raffreddamento/tosse fosse il default per
    tutti l'aeresol col clenil!

    PS: hai dato un'occhiata all'altro post sullo Ialoclean?? Si usa anche
    per l'asma, e non fa male, che ne pensi??
    PPS: molti medici non lo conoscono ancora quel farmaco

    >Per alta intendo sopra i 39


    Noi tendiamo a darla dai 38.8°C auricolari in su, poi dipende se è sera,
    mattina, ecc...

    --
    http://www.manovredisostruzionepediatriche.com - Per tutti quelli che hanno a che fare con dei bambini
    http://spaziomamma.altervista.org/ - Il nostro sito
    http://www.youtube.com/watch?v=TcTx4b53tf8 - The king of pop
    Per rispondermi via email rimuovi _removethis_ e .invalid dall'indirizzo

  21. #21
    roffi00 Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Fabio C. ha pensato forte :


    > Dopo la visita la ped. ci ha detto di attendere fino a venerdì/sabato e
    > inziare l'antib. solo se non da segni di miglioramento.
    > Oggi cmq come febbre già un po' meglio


    Anche il mio ragiona così, dopo 5 giorni di febbre, se non ci sono
    altri problemi per anticipare, parte con l'antibiotico.
    Ad es a Natale con Davide è andata così. allo scadere dei 5 siamo
    partiti anche perchè invece di migliorare era salita uleriormente
    (anche se poi mi sono convinta che sono state due infezioni virali
    sovrapposte, ma vabbè...)
    Se la temperatura tendeva a diminuire abbiamo tirato anche un pochino
    di più.


    > Sono stupito, pensavo che con raffreddamento/tosse fosse il default per
    > tutti l'aeresol col clenil!


    No, noi il cortisone lo diamo solo a Davide quando ha il broncospasmo (
    o se deve fare qualche periodo di copertura) ma usiamo un puff con il
    distanziatore.
    Con l'aerosol solo il broncodilatatore, se non basta il puff (sempre di
    broncodilatatore)
    Un paio di volte (quelle che citavo) ci ha prescritto un farmaco
    diverso, ma non ricordo quale...

    >
    > PS: hai dato un'occhiata all'altro post sullo Ialoclean?? Si usa anche
    > per l'asma, e non fa male, che ne pensi??
    > PPS: molti medici non lo conoscono ancora quel farmaco


    Chiederò la prossima volta che faremo la visita dallo specialista :-)
    >
    >> Per alta intendo sopra i 39

    >
    > Noi tendiamo a darla dai 38.8°C auricolari in su, poi dipende se è sera,
    > mattina, ecc...


    Noi con Simone anche aspettiamo vicino ai 39, a meno che non sia
    particolarmente sofferente o abbia mal di gola ecc.
    Con Davide partiamo dopo i 38 per via delle convulsioni...

    --
    Roffi, Simone (22/2/05), Davide (25/9/08)



  22. #22
    Superelle Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Il 11/01/11 22:35, Fabio C. ha scritto:
    > R. deve prendere antibiotico Amoxicillina+Acido Clavulanico (Augmentin)
    > per infezione batterica della gola (almeno così ha detto la dottoressa,
    > senza alcun tampone, le è bastato vedere la gola, che ha delle strane
    > striscie bianche (non sono placche)). (*)


    Lo streptococco lo riconosci anche dall'alito, che ha un odore
    particolarissimo.


    >
    > Nelle istruzioni c'è scritto che passa nel latte e puo' causare al
    > bambino alcuni disturbi : diarrea, infezioni funginee alle mucosa,
    > nonché sensibilizzazione al farmaco... e ci siamo un po' "spaventati".


    Non dovete, lo danno anche in gravidanza. Passa nel latte in quantità
    irrisorie, ed è l'antibiotico più somministrato ai bebè in dosi normali.


    >
    > Poi guardando in rete la situazione appare un po' + tranquilla, e anche
    > su http://www.e-lactancia.org/ dice "Seguro".


    Se lo dicono loro è seguro :-D


    > Segnalo poi la scarsa sensibilità di alcuni (molti?) medici riguardo
    > all'allattamento... la dottoressa se ne è uscita con "ma quanto latte
    > prenderà ancora?"...


    Rassegnatevi, questo è il mondo.


    >
    > (*) Ma possibile che per un mal di gola si debba prendere un
    > antibiotico???



    Se c'è febbre che non scende con la tachi, quasi sempre si. Ma si può
    anche aspettare 36 ore, magari con tonsiotren e nisikind, e vedere cosa
    succede...


  23. #23
    Night in Gale Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    radem wrote:
    > Ci sono pediatri che lo fanno fare sempre prima di dare l'antibiotico?


    Il mio pediatra a Samuele lo ha fatto spesso,
    pero' che fosse positivo o negativo ha sempre
    preso lo stesso antibiotico...


    > Me lo chiedo anch'io, perché sempre alle prese con questi antibiotici,
    > ma farne a meno no? Se la febbre non passa, a quanto pare non è possibile


    Infatti il nostro pediatra (e anche il mio medico)
    prescrive l'antibiotico solo se la febbre non passa
    da se' nel giro di qualche giorno.


  24. #24
    Night in Gale Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    Fabio C. wrote:
    >> l'altro ha un costo (ho visto che 25 stick costano intorno a 100 euro).
    >> In genere, che io sappia, lo tengono solo i pediatri, e nemmeno tutti.

    > ...anche perché se lo devono pagare loro


    Il mio pediatra quando fa il tampone ce lo fa pagare.
    Ma preferisco cosi' ed avere subito l'esito, che andare
    a farlo in ospedale e avere poi l'esito dopo 3/4 giorni.

  25. #25
    Night in Gale Guest

    Re: Antibiotici facili, allattamento, ecc...

    radem wrote:
    >> Il mio pediatra quando fa il tampone ce lo fa pagare.
    >> Ma preferisco cosi' ed avere subito l'esito, che andare
    >> a farlo in ospedale e avere poi l'esito dopo 3/4 giorni.

    > Subito cosa significa? Dopo quanto tempo?


    Che nel giro di 5/10 minuti lo stick
    rivela se c'e' o meno lo streptococco.

Similar Threads

  1. Perchè fini non risponde alle domandine facili facili di Feltri?
    By The Punisher In Progress in forum it.politica
    Replies: 14
    Last Post: 09-24-2010, 12:46 AM
  2. Replies: 0
    Last Post: 06-15-2007, 04:09 PM
  3. antibiotici e cortisone in allattamento
    By Marina in forum it-alt.salute.gravidanza
    Replies: 9
    Last Post: 03-20-2007, 05:09 PM
  4. Due domandine facili facili: Joystick e shell replace
    By Drizzt in forum it.comp.lang.visual-basic
    Replies: 0
    Last Post: 09-01-2006, 04:54 PM
  5. Replies: 0
    Last Post: 01-10-2006, 03:53 PM

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
If you are still using perl webstats, then give GoStats a try.  It's free.