+ Reply to Thread
Results 1 to 4 of 4
  1. #1
    Maurizio Guest

    Immagine RAW non riuscita

    salve ho un pc con un hardisk P-Ata da 149 GB e un hardisk S-Ata da
    298 GB. Il disco S-Ata è diviso in due parti uguali, su una vorrei
    farci l' immagine RAW "pulita" di C e sull' altra partizione vorrei
    farci ogni due settimane l' immagine RAW incrementale di C.
    Il disco C ha uno spazio di 160.039.239.680 byte, lo spazio per l'
    immagine RAW sul disco S-Ata è di 160.063.913.984 byte. Per farer l'
    immagine uso Active.Boot Disk per Windows 5.3.3 senza comprimere l'
    immagine. Il problema è che il programma mi dice che o spazio per la
    copia sul disco è finito (dopo 40 minuti di lavoro) e mi chiede di
    inserire il percorso di un' altro disco. In teoria dato che lo spazio
    libero è di poco superiore a C non dovrebbe starci?
    Eventualmente mi consigliate un' altro programma affidabile per fare
    questa operazione?

    Grazie a tutti per le risposte.


  2. #2
    Guglielmo Guest

    Re: Immagine RAW non riuscita

    Il 22/04/2012 15:14, Maurizio ha scritto:

    > Eventualmente mi consigliate un' altro programma affidabile per fare
    > questa operazione?


    Più che altro avrei due curiosità che sei libero di non soddisfare
    intendiamoci, poi qualche nome di programma forse te lo posso dare

    Perché proprio una immagine RAW e non una normale e perché senza
    compressione?

    Poi vorrei anche capire come si può fare una immagine incrementale RAW,
    cioè per me è RAW e incrementale sono termini in contraddizione, ma
    questo è una cosa che riguarda solo me

    --
    Ciao, Guglielmo.

  3. #3
    Maurizio Guest

    Re: Immagine RAW non riuscita

    On Sun, 22 Apr 2012 16:10:38 +0200, Guglielmo
    <mmemmoTOGLIQUESTO.tiscali.it.invalid> wrote:

    >[...]


    >Perché proprio una immagine RAW e non una normale e perché senza
    >compressione?


    Perchè più fedele all' originale. O almeno credo.
    E' un pc che uso per lavoro e mi serve che in caso di problemi al
    disco principale (di qualunque natura) o di problemi software (di
    qualunque tipo) io possa riavere l' immagine "pulita" del disco
    (sistema operativo, alcuni programmi e alcuni dati) in pochissimo
    tempo.

    >Poi vorrei anche capire come si può fare una immagine incrementale RAW,
    >cioè per me è RAW e incrementale sono termini in contraddizione, ma
    >questo è una cosa che riguarda solo me


    Per immagine incrementale RAW intendo un' immagine fatta ogni due
    settimane circa che abbia in se le variazioni effettuate, in termini
    di programmi installati/disinstallati, dati
    aggiunti/modificati/eliminati, aggiornamenti di sistema
    operativo/programmi ecc..

  4. #4
    Guglielmo Guest

    Re: Immagine RAW non riuscita

    Il 23/04/2012 19:13, Maurizio ha scritto:

    >> Perché proprio una immagine RAW e non una normale e perché senza
    >> compressione?

    >
    > Perchè più fedele all' originale. O almeno credo.


    Vero è fedele all'originale anche perché contiene tutti i settori della
    partizione o dell'hard disk, compresa la "fuffa" inutile dei settori con
    file già cancellati e anche i settori vuoti. Normalmente si desidera non
    avere tutta questa roba e fare immagini "normali" cioè che contengono
    solo i settori che contengono dati utili. In questo modo si ottiene una
    dimensione del file di immagine decisamente più ridotto (anche perché se
    il programma è abbastanza furbo evita di inserire il file di paging
    anch'esso inutile da conservare). E quindi non serve avere partizioni di
    dimensione superiori all'originale, anzi in quello spazio è possibile
    mettere più immagini, o l'immagine e gli incrementali. Inoltre se si
    applica una ragionevole compressione si riducono ancora le dimensioni
    dei file a tutto vantaggio dell'utente.

    In ogni caso visto che chiedevi sui programmi i nomi che ti consiglio
    sono sempre i soliti. Acronis True IMage, Macrium Reflect, Todo Backup.
    Consentono tranquillamente la modalità di immagine settore->settore che
    è quella che desideri e puoi scegliere di non applicare compressione.
    Inoltre c'è il non sottovalutabile vantaggio che funzionano dall'interno
    di Windows, cioè non richiedono riavvio per fare il boot con un floppy o
    cd. Tutto tempo guadagnato e niente fermo macchina.

    Considera però, e pare te ne sei accorto, che la dimensione del file
    immagine fatto così è superiore alla dimensione della partizione
    d'origine, perché oltre ai dati nudi e crudi va calcolata tutta la mole
    di informazioni necessarie al programma per il ripristino. Cioè il
    programma deve sapere come erano disposti i settori e quindi serve
    codice aggiuntivo. Se vuoi invece una copia speculare la soluzione si
    chiama clonazione disco o partizione e sempre i programmi che ho
    indicato sopra hanno tale funzionalità. In questo caso viene fatta una
    copia diretta settore->settore senza passare da una immagine e quindi
    non si richiede spazio aggiuntivo.

    > E' un pc che uso per lavoro e mi serve che in caso di problemi al
    > disco principale (di qualunque natura) o di problemi software (di
    > qualunque tipo) io possa riavere l' immagine "pulita" del disco
    > (sistema operativo, alcuni programmi e alcuni dati) in pochissimo
    > tempo.


    Sì comprendo benissimo, è lo scopo di quei programmi.

    >> Poi vorrei anche capire come si può fare una immagine incrementale RAW,
    >> cioè per me è RAW e incrementale sono termini in contraddizione, ma
    >> questo è una cosa che riguarda solo me

    >
    > Per immagine incrementale RAW intendo un' immagine fatta ogni due
    > settimane circa che abbia in se le variazioni effettuate, in termini
    > di programmi installati/disinstallati, dati
    > aggiunti/modificati/eliminati, aggiornamenti di sistema
    > operativo/programmi ecc..


    E per questo non serve certo nessun incrementale RAW, basta un semplice
    incrementale che i programmi hanno in dotazione. Anche perché un
    incrementale come lo intendi tu (RAW) vorrebbe dire inserire anche i
    settori dei file creati e cancellati dai programmi, dal sistema
    operativo e da te stesso, una mole enorme di informazioni del tutto
    inutile, pensa a tutti i temporanei creati dai programmi e cancellati
    alla loro chiusura. Cioè come scrivevo ieri a mio parere esattamente
    l'opposto del concetto di backup incrementale, che invece tende a
    ridurre al minimo indispensabile i tempi di esecuzione e lo spazio su
    disco richiesto. E ripeto backup completo ed incrementale senza
    necessità di riavvio, anzi con la macchina che funziona regolarmente. Se
    la tecnologia ci da queste opportunità, perché non sfruttarle?


    Ah, dimenticavo, visto che una tua priorità è quella della sicurezza dei
    backup, personalmente più che preoccuparmi della modalità RAW eviterei
    di fare i backup su un hard disk perennemente collegato alla scheda
    madre e all'alimentatore ed inserito all'interno del PC. Una delle
    regole del buon backup prevede che i supporti di archiviazione stiano
    separati dal PC, si collegano solo per l'effettuazione del backup e poi
    si staccano e si ripongono da parte.

    Scusa per la lunghezza del post, ma non sono riuscito a fare di meno

    --
    Ciao, Guglielmo.

Similar Threads

  1. [impress] inserimento immagine non riuscita
    By bibo in forum it-alt.comp.software.openoffice
    Replies: 2
    Last Post: 11-11-2010, 03:38 PM
  2. Impossibile aprire immagine... ma conosce il percorso (errore su controllo immagine)
    By Roberto (non quello bravo) in forum it.comp.appl.access
    Replies: 6
    Last Post: 11-14-2005, 09:34 AM
  3. Non è riuscita a fare il mondo a sua immagine..
    By Poeta del popolo in forum it.cultura.religioni
    Replies: 0
    Last Post: 05-12-2005, 07:21 PM
  4. Non è riuscita a fare il mondo a sua immagine..
    By Poeta del popolo in forum it.cultura.filosofia
    Replies: 0
    Last Post: 05-12-2005, 07:21 PM
  5. Non è riuscita a fare il mondo a sua immagine..
    By Poeta del popolo in forum it.cultura.ateismo
    Replies: 0
    Last Post: 05-12-2005, 07:21 PM

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
If you are still using perl webstats, then give GoStats a try.  It's free.