+ Reply to Thread
Results 1 to 7 of 7
  1. #1
    anvioma05@gmail.com Guest

    come trovare il proprietario conoscendo la targa di una barca ??

    conosco la targa Venezia VE 2xxxx/D vorrei risalire al proprietario ... ho dubbi che sia regolare !! come faccio ? vi Ŕ un PRA barche consultabileon line ?

  2. #2
    Punto Moda Guest

    Re: come trovare il proprietario conoscendo la targa di una barca ??



    >conosco la targa Venezia VE 2xxxx/D vorrei risalire al proprietario ... ho
    >dubbi che sia regolare !! come faccio ? vi Ŕ un PRA barche consultabile
    >on line ?


    A mio avviso devi provare a contattare la capitaneria di porto della targa:
    esempio Roma 4244D chiamerai la capitaneria di Roma perche la barca e'
    iscritta la.. Poi non ti saprei dire se ti diano i dati o meno per la storia
    della privacy, ma magari se trovi la persona intelligente che capisce la
    motivazione ti potrebbe aiutare..

    --
    Saluti

    Giorgio


  3. #3
    Fabio G. Guest

    Re: come trovare il proprietario conoscendo la targa di una barca??

    Il 01/06/2012 17:33, anvioma05........... ha scritto:
    > conosco la targa Venezia VE 2xxxx/D vorrei risalire al proprietario ... ho dubbi che sia regolare !! come faccio ? vi Ŕ un PRA barche consultabile on line ?

    Il Registro Imbarcazioni da Diporto ( R.I.D. ) Ŕ pubblico, ma a
    differenza del P.R.A. per gli autoveicoli, NON Ŕ stato ancora
    centralizzato (se ne parla da anni senza alcun risultato....):
    bisogna pertanto rivolgersi alla singola AutoritÓ Marittima che ha
    emesso tale numero di iscrizione, in questo caso Venezia, che Ŕ
    "obbligata" a fornire il nominativo, consultando i propri registri.

    La Privacy non c'entra nulla, se non vuoi far sapere chi sei Ŕ
    sufficiente navigare con un bel "natantone" di 9,99 metri o
    immatricolare la barca alle Isole Cayman:-) ........

    L'unica cosa che non si pu˛ fare, se non forse motivandola con ragioni
    "valide" di tutela di propri interessi quali tentativi di iscrizioni di
    ipoteche, pignoramenti e simili, Ŕ la ricerca "inversa" per nominativo,
    ossia dato un nome sapere quali imbarcazioni possiede.

    Fabio G.

  4. #4
    Bies Guest

    Re: come trovare il proprietario conoscendo la targa di una barca ??

    Fabio G. <fabio.gtl.RIMUOVIQUESTOtiscali.it> ha scritto:

    > La Privacy non c'entra nulla, se non vuoi far sapere chi sei Ŕ
    > sufficiente navigare con un bel "natantone" di 9,99 metri o
    > immatricolare la barca alle Isole Cayman:-) ........


    Sei poco informato. Almeno a VE e' obbligatorio targare ogni barca.
    Infatti io ho un open da 6 metri e ho la targa.
    E non vedo perche' dovrei far conoscere la mia identita' senza valido
    motivo giudiziario a chiunque: con le auto non si puo' e non vedo perche'
    con le barche dovrebbe essere diverso..

    --
    Matteo

    http://........com/nonpossiamo


  5. #5
    Fabio G. Guest

    Re: come trovare il proprietario conoscendo la targa di una barca??

    Il 05/06/2012 10:58, Bies ha scritto:
    > Fabio G.<fabio.gtl.RIMUOVIQUESTOtiscali.it> ha scritto:
    >
    >> La Privacy non c'entra nulla, se non vuoi far sapere chi sei Ŕ
    >> sufficiente navigare con un bel "natantone" di 9,99 metri o
    >> immatricolare la barca alle Isole Cayman:-) ........

    > Sei poco informato. Almeno a VE e' obbligatorio targare ogni barca.
    > Infatti io ho un open da 6 metri e ho la targa.

    La mia risposta riguardava il caso richiesto, ossia una unitÓ iscritta
    nel "Registro Imbarcazioni da Diporto", nello specifico VE (autoritÓ
    marittima che detiene il registro) xxxxx (numero di iscrizione) D
    (diporto) ed era corretta: il R.I.D. Ŕ consultabile da chiunque, senza
    alcuna necessitÓ di motivare la richiesta.

    Solo per la laguna veneta, in deroga alla legislazione nazionale, tutte
    le unitÓ con motore di potenza superiore ai 7,36 KW ( 10 CV ) devono
    avere un contrassegno di identificazione, che inizia con LV seguito da
    un numero progressivo: trattandosi di legislazione regionale, non
    conosco le modalitÓ per l'accesso a tale registri.
    > E non vedo perche' dovrei far conoscere la mia identita' senza valido
    > motivo giudiziario a chiunque: con le auto non si puo' e non vedo perche'
    > con le barche dovrebbe essere diverso..
    >


    Per quanto riguarda gli autoveicoli mi spiace deluderti: recandosi ad un
    qualunque sportello del P.R.A. e pagando EUR 2,84 si ottiene la visura
    (nome e indirizzo del proprietario) a partire dal numero di targa, senza
    dover fornire alcuna motivazione.

    La stessa cosa si pu˛ fare anche "on-line" al costo di EUR 5,65, provare
    per credere: https://servizi.aci.it/VisureInternet/welcome.do .

    Inoltre gli elenchi dei proprietari di autoveicoli sono tranquillamente
    venduti dal P.R.A., tra gli altri, ad aziende del settore
    automobilistico (Case, Concessionari, Autoriparatori, Officine Revisioni
    Periodiche, ecc.):
    https://online.aci.it/fornituradatiw...obilistico.asp
    Ovviamente, pur essendo venduti per specifiche finalitÓ e con precise
    limitazioni, vai a controllare poi che fine fanno tali elenchi...

    Pertanto, se si vuole avere l'illusione di restare "anonimi", la "targa"
    delle Isole Cayman rimane un valido consiglio:-) ...

    Fabio G.


  6. #6
    JoRed Guest

    Re: come trovare il proprietario conoscendo la targa di una barca ??


    "Fabio G." <fabio.gtl.RIMUOVIQUESTOtiscali.it> ha scritto nel messaggio news:4fcde518$0$1588$5fc30a8.news.tiscali.it...
    > Il 05/06/2012 10:58, Bies ha scritto:
    >> Fabio G.<fabio.gtl.RIMUOVIQUESTOtiscali.it> ha scritto:
    >>
    >>> La Privacy non c'entra nulla, se non vuoi far sapere chi sei Ŕ
    >>> sufficiente navigare con un bel "natantone" di 9,99 metri o
    >>> immatricolare la barca alle Isole Cayman:-) ........

    >> Sei poco informato. Almeno a VE e' obbligatorio targare ogni barca.
    >> Infatti io ho un open da 6 metri e ho la targa.

    > La mia risposta riguardava il caso richiesto, ossia una unitÓ iscritta
    > nel "Registro Imbarcazioni da Diporto", nello specifico VE (autoritÓ
    > marittima che detiene il registro) xxxxx (numero di iscrizione) D
    > (diporto) ed era corretta: il R.I.D. Ŕ consultabile da chiunque, senza
    > alcuna necessitÓ di motivare la richiesta.
    >
    > Solo per la laguna veneta, in deroga alla legislazione nazionale, tutte
    > le unitÓ con motore di potenza superiore ai 7,36 KW ( 10 CV ) devono
    > avere un contrassegno di identificazione, che inizia con LV seguito da
    > un numero progressivo: trattandosi di legislazione regionale, non
    > conosco le modalitÓ per l'accesso a tale registri.
    >> E non vedo perche' dovrei far conoscere la mia identita' senza valido
    >> motivo giudiziario a chiunque: con le auto non si puo' e non vedo perche'
    >> con le barche dovrebbe essere diverso..
    >>

    >
    > Per quanto riguarda gli autoveicoli mi spiace deluderti: recandosi ad un
    > qualunque sportello del P.R.A. e pagando EUR 2,84 si ottiene la visura
    > (nome e indirizzo del proprietario) a partire dal numero di targa, senza
    > dover fornire alcuna motivazione.
    >
    > La stessa cosa si pu˛ fare anche "on-line" al costo di EUR 5,65, provare
    > per credere: https://servizi.aci.it/VisureInternet/welcome.do .
    >
    > Inoltre gli elenchi dei proprietari di autoveicoli sono tranquillamente
    > venduti dal P.R.A., tra gli altri, ad aziende del settore
    > automobilistico (Case, Concessionari, Autoriparatori, Officine Revisioni
    > Periodiche, ecc.):
    > https://online.aci.it/fornituradatiw...obilistico.asp
    > Ovviamente, pur essendo venduti per specifiche finalitÓ e con precise
    > limitazioni, vai a controllare poi che fine fanno tali elenchi...
    >
    > Pertanto, se si vuole avere l'illusione di restare "anonimi", la "targa"
    > delle Isole Cayman rimane un valido consiglio:-) ...
    >
    > Fabio G.
    >


    Grazie Fabio per le precise informazioni, che in parte giÓ conoscevo tipo che i registri del P.R.A. sono di pubblico dominio.

    Aggiungo che con la legge sulla "privacy" ha creato nell'opinione pubblica, complice anche l'ignoranza e la pigrizia,
    molte false illusioni su quello che dovrebbe essere il rispetto dei dati personali sensibili.
    Sta di fatto che a me questa normativa sembra fatta ad hoc per tutelare pi¨ gli affaracci di taluni personaggi piuttosto che
    la vita ed i dati personali dei comuni mortali, i quali non ci immaginiamo nenche minimamente di quante cose sanno gli altri di noi, legalmente ma alla nostra insaputa!


    --
    B.V.
    JO


  7. #7
    Fabio G. Guest

    Re: come trovare il proprietario conoscendo la targa di una barca??

    Il 05/06/2012 14:00, JoRed ha scritto:
    > "Fabio G."<fabio.gtl.RIMUOVIQUESTOtiscali.it> ha scritto nel messaggio news:4fcde518$0$1588$5fc30a8.news.tiscali.it...
    >> Il 05/06/2012 10:58, Bies ha scritto:
    >>> Fabio G.<fabio.gtl.RIMUOVIQUESTOtiscali.it> ha scritto:
    >>>
    >>> .................................................. ...
    >>> E non vedo perche' dovrei far conoscere la mia identita' senza valido
    >>> motivo giudiziario a chiunque: con le auto non si puo' e non vedo perche'
    >>> con le barche dovrebbe essere diverso..
    >>>

    >> Per quanto riguarda gli autoveicoli mi spiace deluderti: recandosi ad un
    >> qualunque sportello del P.R.A. e pagando EUR 2,84 si ottiene la visura
    >> (nome e indirizzo del proprietario) a partire dal numero di targa, senza
    >> dover fornire alcuna motivazione.
    >>
    >> La stessa cosa si pu˛ fare anche "on-line" al costo di EUR 5,65, provare
    >> per credere: https://servizi.aci.it/VisureInternet/welcome.do .
    >>
    >> Inoltre gli elenchi dei proprietari di autoveicoli sono tranquillamente
    >> venduti dal P.R.A., tra gli altri, ad aziende del settore
    >> automobilistico (Case, Concessionari, Autoriparatori, Officine Revisioni
    >> Periodiche, ecc.):
    >> https://online.aci.it/fornituradatiw...obilistico.asp
    >> Ovviamente, pur essendo venduti per specifiche finalitÓ e con precise
    >> limitazioni, vai a controllare poi che fine fanno tali elenchi...
    >>
    >> Pertanto, se si vuole avere l'illusione di restare "anonimi", la "targa"
    >> delle Isole Cayman rimane un valido consiglio:-) ...
    >>
    >> Fabio G.
    >>

    > Grazie Fabio per le precise informazioni, che in parte giÓ conoscevo tipo che i registri del P.R.A. sono di pubblico dominio.
    >
    > Aggiungo che con la legge sulla "privacy" ha creato nell'opinione pubblica, complice anche l'ignoranza e la pigrizia,
    > molte false illusioni su quello che dovrebbe essere il rispetto dei dati personali sensibili.
    > Sta di fatto che a me questa normativa sembra fatta ad hoc per tutelare pi¨ gli affaracci di taluni personaggi piuttosto che
    > la vita ed i dati personali dei comuni mortali, i quali non ci immaginiamo nenche minimamente di quante cose sanno gli altri di noi, legalmente ma alla nostra insaputa!
    >
    >

    Concordo in pieno.

    Fabio G.

Similar Threads

  1. Dalla targa al proprietario ?
    By nana in forum it.discussioni.auto
    Replies: 6
    Last Post: 10-12-2010, 08:12 PM
  2. dalla targa al proprietario
    By ab in forum it.discussioni.auto
    Replies: 8
    Last Post: 04-07-2009, 10:35 PM
  3. Targa e proprietario
    By Paolo Tramannoni in forum it.discussioni.auto
    Replies: 3
    Last Post: 07-24-2006, 01:40 PM
  4. Dalla targa al proprietario
    By polo in forum it.diritto.assicurazioni
    Replies: 7
    Last Post: 10-31-2003, 10:57 PM
  5. Replies: 6
    Last Post: 09-18-2003, 04:52 PM

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
If you are still using perl webstats, then give GoStats a try.  It's free.