+ Reply to Thread
Results 1 to 16 of 16
  1. #1
    fuzzy Guest

    Mandata e ritorno impianto riscaldamento...

    il problema è semplice: devo montare una caldaia nuova su un vecchio
    impianto.
    come faccio a riconoscere la mandata e il ritorno dell'impianto di
    riscaldamento , cioè dei tubi che vanno poi ai collettori e da qui ai
    termosifoni?

    - dei due attacchi da 3/4 che escono sotto la caldaia qual è la
    mandata e quale il ritorno?

    - dei collettori da cui partono i tubi in rame che vanno ai
    termosifoni, quale dei due è la mandata? quello piu in alto o quello
    piu in basso?

    - i tubi da 12 che escono e dove si attaccano i termosifoni, la
    mandata dovrebbe essere quello in alto, e il ritorno quello in basso,
    giusto?

    son quelle piccole ....ate che se non le hai mai fatte, non ne hai
    idea... :-)

    fuzzy

  2. #2
    Fabbrogiovanni Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...


    "fuzzy" <fharlok..........> ha scritto nel messaggio
    news:1458ffec-a4f3-4413-a48a-914e9faa08c1.g8g2000vbf.googlegroups.com...

    >- dei due attacchi da 3/4 che escono sotto la caldaia qual è la
    >mandata e quale il ritorno?


    Se la caldaia è ancora in funzione, partendo da fredda ci sarà un tubo che
    si scalda subito, quello è la mandata.


    --


    Fabbrogiovanni



  3. #3
    utente@esempio.net Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...

    Il 21/02/2013 13.51, fuzzy ha scritto:
    > il problema è semplice: devo montare una caldaia nuova su un vecchio
    > impianto.
    > come faccio a riconoscere la mandata e il ritorno dell'impianto di
    > riscaldamento , cioè dei tubi che vanno poi ai collettori e da qui ai
    > termosifoni?
    >
    > - dei due attacchi da 3/4 che escono sotto la caldaia qual è la
    > mandata e quale il ritorno?
    >
    > - dei collettori da cui partono i tubi in rame che vanno ai
    > termosifoni, quale dei due è la mandata? quello piu in alto o quello
    > piu in basso?
    >
    > - i tubi da 12 che escono e dove si attaccano i termosifoni, la
    > mandata dovrebbe essere quello in alto, e il ritorno quello in basso,
    > giusto?
    >
    > son quelle piccole ....ate che se non le hai mai fatte, non ne hai
    > idea... :-)
    >
    > fuzzy
    >


    TRANQUILLO FUZZY...

    a meno chhe non la vuoi cambiare da solo che allora ti spiego un
    paio di trucchetti confermo fabbro..... ce la fanno .)

    vabbhe per tranquillizzare... in ogni caso... per quello... aprono
    lo chassis... e vedono .... il tubo che esce dallo scambiatore è
    MANDATA... poi possono trovare anche il manuale on line e controllare
    senza smontare schassis... poi posso guardare dentro i tubi come
    sono.. dove c'è piu caldo c'è mandata.. poi possono guardare la pompa...
    dove c'è pompa c'è ritorno.. poi possono guardare un termometro , dove
    piu caldo ... mandata.. poi possono guardare i collettori e i
    termosifoni , ritorno = detentore.... mandata = valvola...
    i colori... magari sono sengnati rosso e blu... oppure A ... ANDATA
    M MANDARA E R RITORNO

    ma sta tranquillo

    ciao

    mario

  4. #4
    fuzzy Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...

    On Feb 21, 2:25.pm, "ute....esempio.net" <gabar....tin.it> wrote:
    > Il 21/02/2013 13.51, fuzzy ha scritto:
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    > > il problema semplice: devo montare una caldaia nuova su un vecchio
    > > impianto.
    > > come faccio a riconoscere la mandata e il ritorno dell'impianto di
    > > riscaldamento , cio dei tubi che vanno poi ai collettori e da qui ai
    > > termosifoni?

    >
    > > - dei due attacchi da 3/4 che escono sotto la caldaia qual la
    > > mandata e quale il ritorno?

    >
    > > - dei collettori da cui partono i tubi in rame che vanno ai
    > > termosifoni, quale dei due la mandata? quello piu in alto o quello
    > > piu in basso?

    >
    > > - i tubi da 12 che escono e dove si attaccano i termosifoni, la
    > > mandata dovrebbe essere quello in alto, e il ritorno quello in basso,
    > > giusto?

    >
    > > son quelle piccole ....ate che se non le hai mai fatte, non ne hai
    > > idea... :-)

    >
    > > fuzzy

    >
    > TRANQUILLO FUZZY...
    >
    > a meno chhe non la vuoi cambiare da solo che allora ti spiego un
    > paio di trucchetti confermo fabbro..... ce la fanno .)
    >
    > vabbhe per tranquillizzare... in ogni caso... per quello... aprono
    > lo chassis... e vedono .... il tubo che esce dallo scambiatore
    > MANDATA... poi possono trovare anche il manuale on line .e controllare
    > senza smontare schassis... .poi posso guardare dentro i tubi come
    > sono.. dove c' piu caldo c' mandata.. poi possono guardare la pompa...
    > dove c' pompa c' ritorno.. poi possono guardare un termometro , dove
    > piu caldo ... mandata.. poi possono guardare i collettori e i
    > termosifoni , ritorno = detentore.... mandata = valvola...
    > i colori... magari sono sengnati rosso e blu... oppure A ... ANDATA
    > M MANDARA .E R RITORNO
    >
    > ma sta tranquillo
    >
    > ciao
    >
    > mario


    .te e Fabbro - la vecchia caldaia non c'è piu da tempo, ci sono solo
    i due tubi in rame da 22mm con attacco da 3/4, non so quale dei due è
    la mandata e quale il ritorno....

    caldo e freddo non ho modo di farlo, i tubi sono vuoti , il circuito è
    tutto aperto e svuotato.

    :-)

    fuzzy

  5. #5
    fuzzy Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...

    On Feb 21, 2:16.pm, "Fabbrogiovanni"
    <fabbro,giova....INVALID.email.it> wrote:
    > "fuzzy" <fhar.............> ha scritto nel messaggionews:1458ffec-a4f3-4413-a48a-914e9faa08c1.g8g2000vbf.googlegroups.com...
    >
    > >- dei due attacchi da 3/4 che escono sotto la caldaia qual la
    > >mandata e quale il ritorno?

    >
    > Se la caldaia ancora in funzione, partendo da fredda ci sar un tubo che
    > si scalda subito, quello la mandata.
    >
    > --
    >
    > Fabbrogiovanni


    eh eh eh :-)
    la caldaia non c'è, il circuito è vuoto...

    fuzzy


  6. #6
    Fabbrogiovanni Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...


    "fuzzy" <fharlok..........> ha scritto nel messaggio
    news:a3121249-6993-4c8a-957d-92caef2b2f00.x13g2000vby.googlegroups.com...

    .te e Fabbro - la vecchia caldaia non c'è piu da tempo, ci sono solo
    i due tubi in rame da 22mm con attacco da 3/4, non so quale dei due è
    la mandata e quale il ritorno....

    caldo e freddo non ho modo di farlo, i tubi sono vuoti , il circuito è
    tutto aperto e svuotato.

    >>>>>>>>>>>>>


    Ahia, allora ci dobbiamo ingegnare:-)

    Dovessi farlo io, che non sono un idraulico, comincerei a smontare valvole e
    raccordi a termosifoni e distributore e soffiando aria compressa arriverei a
    trovare i vari percorsi.


    --


    Fabbrogiovanni



  7. #7
    fuzzy Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...

    On Feb 21, 6:21.pm, "Fabbrogiovanni"
    <fabbro,giova....INVALID.email.it> wrote:
    > "fuzzy" <fhar.............> ha scritto nel messaggionews:a3121249-6993-4c8a-957d-92caef2b2f00.x13g2000vby.googlegroups.com...
    >
    > .te e Fabbro .- la vecchia caldaia non c' piu da tempo, ci sono solo
    > i due tubi in rame da 22mm con attacco da 3/4, non so quale dei due
    > la mandata e quale il ritorno....
    >
    > caldo e freddo non ho modo di farlo, i tubi sono vuoti , il circuito
    > tutto aperto e svuotato.
    >
    >
    >
    > Ahia, allora ci dobbiamo ingegnare:-)
    >
    > Dovessi farlo io, che non sono un idraulico, comincerei a smontare valvole e
    > raccordi a termosifoni e distributore e soffiando aria compressa arriverei a
    > trovare i vari percorsi.
    >
    > --
    >
    > Fabbrogiovanni


    si , è tutto smontato... l'unica conferma che mi serve allora è sapere
    che il tubo superiore dei termosifoni è quelloo di mandata (cioè dove
    arriva l'acqua calda).

    fuzzy

  8. #8
    utente@esempio.net Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...

    Il 21/02/2013 16.18, fuzzy ha scritto:

    >
    > caldo e freddo non ho modo di farlo, i tubi sono vuoti , il circuito è
    > tutto aperto e svuotato.
    >
    > :-)
    >
    > fuzzy
    >



    nel senso che circola aria?... no.. eh.. ma chi è il matto ?
    che ti ha fatto una cosa del genere.... andavano lasciati pieni
    e con dentro del glicole.....

    ora possono essere corrosi.... dentro... vanno trattari prima
    di rimetterli in moto....

    CMQ NON PREOCCUPARTI lo stesso, lo capiscono da giro che fanno
    se han un minimo di visibilità che si capisce, il tubo del ritorno
    ha una quota piu bassa rispetto alla mandata.. mandata sbuca prima,
    anche in un collettore prima entra mandata poi ritorno....

    ma tutto sommato... post pulizia... ci soffiano... e stabiliscono
    loro da che tubo esce , e ti usano mandata e ritorno.

    ciao

    mario

  9. #9
    Fabbrogiovanni Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...


    "fuzzy" <fharlok..........> ha scritto nel messaggio
    news:182eb053-3a77-48a8-8273-859546ec9f31.h9g2000vbk.googlegroups.com...

    >si , è tutto smontato... l'unica conferma che mi serve allora è sapere
    >che il tubo superiore dei termosifoni è quelloo di mandata (cioè dove
    >arriva l'acqua calda).


    Affermativo, si conferma:-)


    --


    Fabbrogiovanni



  10. #10
    danilob Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...

    Il 21/02/2013 19:00, Fabbrogiovanni ha scritto:
    > "fuzzy" <fharlok..........> ha scritto nel messaggio
    > news:182eb053-3a77-48a8-8273-859546ec9f31.h9g2000vbk.googlegroups.com...
    >
    >> si , è tutto smontato... l'unica conferma che mi serve allora è sapere
    >> che il tubo superiore dei termosifoni è quelloo di mandata (cioè dove
    >> arriva l'acqua calda).

    >
    > Affermativo, si conferma:-)
    >


    Non so nulla, ma perchè dovrebbe essere così? L'acqua calda tende
    naturalmente a salire. Se la facciamo partire già alta, il radiatore
    resterà caldissimo sopra e freddo sotto.


    --
    Siamo indubbiamente superiori agli animali, e forse anche ad ogni altra
    forma vivente eventualmente presente nell'Universo. Nessuno è in grado
    di produrre e far rotolare una palla così grande come noi Scarabei
    Stercorari.

  11. #11
    Fabbrogiovanni Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...


    "danilob" <tanto.non.va.invalid> ha scritto nel messaggio
    news:51268618$0$40364$4fafbaef.reader1.news.tin.it ...

    >>> che il tubo superiore dei termosifoni è quelloo di mandata (cioè dove
    >>> arriva l'acqua calda).

    >>
    >> Affermativo, si conferma:-)
    >>

    >
    > Non so nulla, ma perchè dovrebbe essere così?


    Perchè gli idraulici hanno sempre fatto così potrebbe essere un motivo
    valido? :-)

    >L'acqua calda tende naturalmente a salire. Se la facciamo partire già alta,
    >il radiatore resterà caldissimo sopra e freddo sotto.


    Potrei obiettare che nei moderni impianti la circolazione non è più "a
    termosifone" ma l'acqua viene fatta girare da una pompa, per cui potremmo
    entrarla e uscirla a piacere, che tanto circolerebbe ugualmente.

    Poi, che l'acqua calda tenda naturalmente a salire non lo metto in dubbio ma
    prova a pensare cosa succede appena l'acqua entra nel radiatore: comincia a
    cedere calore al metallo, e man mano si raffredda, per cui non sarà che
    raffreddandosi tende naturalmente a scendere? :-)


    --


    Fabbrogiovanni




  12. #12
    Fox Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...

    Il 21/02/2013, Fabbrogiovanni ha detto :
    > "danilob" <tanto.non.va.invalid> ha scritto nel messaggio
    > news:51268618$0$40364$4fafbaef.reader1.news.tin.it ...
    >
    >>>> che il tubo superiore dei termosifoni è quelloo di mandata (cioè dove
    >>>> arriva l'acqua calda).
    >>>
    >>> Affermativo, si conferma:-)
    >>>

    >>
    >> Non so nulla, ma perchè dovrebbe essere così?

    >
    > Perchè gli idraulici hanno sempre fatto così potrebbe essere un motivo
    > valido? :-)
    >
    >>L'acqua calda tende naturalmente a salire. Se la facciamo partire già alta,
    >> il radiatore resterà caldissimo sopra e freddo sotto.

    >
    > Potrei obiettare che nei moderni impianti la circolazione non è più "a
    > termosifone" ma l'acqua viene fatta girare da una pompa, per cui potremmo
    > entrarla e uscirla a piacere, che tanto circolerebbe ugualmente.
    >
    > Poi, che l'acqua calda tenda naturalmente a salire non lo metto in dubbio ma
    > prova a pensare cosa succede appena l'acqua entra nel radiatore: comincia a
    > cedere calore al metallo, e man mano si raffredda, per cui non sarà che
    > raffreddandosi tende naturalmente a scendere? :-)


    Non so se è scientificamente corretta, ma questa spiegazione mi piace.
    Dove devo cliccare? :-)

    --

    --

    Ciao Furio



  13. #13
    utente@esempio.net Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...

    Il 21/02/2013 22.24, Fabbrogiovanni ha scritto:
    e man mano si raffredda, per cui non sarà che
    > raffreddandosi tende naturalmente a scendere? :-)
    >
    >



    MA SAI FABBRO ... CHE NON CI AVEVO MAI PENSATO....

    eh... è vero... io sapevo.. ma non il perché,
    o meglio solo che la saliva .. la calda e sotto
    la meno calda .)

    mo ho tutto .)

    chiaro

    ciao

    mario

  14. #14
    fuzzy Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...

    On 21 Feb, 22:24, "Fabbrogiovanni" <fabbro,giova....INVALID.email.it>
    wrote:
    > "danilob" <ta....non.va.invalid> ha scritto nel messaggionews:51268618$0$40364$4fafbaef.reader1.ne ws.tin.it...
    >
    > >>> che il tubo superiore dei termosifoni quelloo di mandata (cio dove
    > >>> arriva l'acqua calda).

    >
    > >> Affermativo, si conferma:-)

    >
    > > Non so nulla, ma perch dovrebbe essere cos ?

    >
    > Perch gli idraulici hanno sempre fatto cos potrebbe essere un motivo
    > valido? :-)
    >
    > >L'acqua calda tende naturalmente a salire. Se la facciamo partire gi alta,
    > >il radiatore rester caldissimo sopra e freddo sotto.

    >
    > Potrei obiettare che nei moderni impianti la circolazione non pi "a
    > termosifone" ma l'acqua viene fatta girare da una pompa, per cui potremmo
    > entrarla e uscirla a piacere, che tanto circolerebbe ugualmente.
    >
    > Poi, che l'acqua calda tenda naturalmente a salire non lo metto in dubbioma
    > prova a pensare cosa succede appena l'acqua entra nel radiatore: cominciaa
    > cedere calore al metallo, e man mano si raffredda, per cui non sar che
    > raffreddandosi tende naturalmente a scendere? :-)
    >
    > --
    >
    > Fabbrogiovanni


    ovvio.
    entra in alto calda, mano a mano cede calore e si raffredda e scende
    in basso, mentre altra acqua piu calda viene immessa in alto.
    se entrasse dal basso l'acqua tenderebbe a salire ma si raffredderebbe
    prima di raggiungere la sommità che rimarrebbe perennemente fredda.

    fuzzy

  15. #15
    danilob Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...

    Il 21/02/2013 22:24, Fabbrogiovanni ha scritto:

    >> Non so nulla, ma perchè dovrebbe essere così?

    >
    > Perchè gli idraulici hanno sempre fatto così potrebbe essere un motivo
    > valido? :-)


    Si, direi di si :-)

    >
    >> L'acqua calda tende naturalmente a salire. Se la facciamo partire già alta,
    >> il radiatore resterà caldissimo sopra e freddo sotto.

    >
    > Potrei obiettare che nei moderni impianti la circolazione non è più "a
    > termosifone" ma l'acqua viene fatta girare da una pompa, per cui potremmo
    > entrarla e uscirla a piacere, che tanto circolerebbe ugualmente.


    Si, sebbene un radiatore non sia una serpentina, ma piuttosto una serie
    di tubi in parallelo, mi sto convincendo che la cosa è abbastanza
    indifferente, anche guardandola con la teoria degli scambiatori di calore.

    >
    > Poi, che l'acqua calda tenda naturalmente a salire non lo metto in dubbio ma
    > prova a pensare cosa succede appena l'acqua entra nel radiatore: comincia a
    > cedere calore al metallo, e man mano si raffredda, per cui non sarà che
    > raffreddandosi tende naturalmente a scendere? :-)
    >


    L'acqua scende se sotto di se trova acqua più calda, ma non è questo il
    caso: l'acqua in alto, essendo più vicina alla mandata, sarà sempre più
    calda dell'acqua più bassa.



    --
    Siamo indubbiamente superiori agli animali, e forse anche ad ogni altra
    forma vivente eventualmente presente nell'Universo. Nessuno è in grado
    di produrre e far rotolare una palla così grande come noi Scarabei
    Stercorari.

  16. #16
    utente@esempio.net Guest

    Re: Mandata e ritorno impianto riscaldamento...

    Il 22/02/2013 09.20, fuzzy ha scritto:
    ma si raffredderebbe
    > prima di raggiungere la sommità che rimarrebbe perennemente fredda.
    >
    > fuzzy
    >


    fuzzy io raccomando , una chiusura volante dei circuiti e lavaggio
    impianto... se dentro la aria ha circolato .. è possibile che
    sia entrato qualcosa o che poi con il passaggio di calda.. si porti
    in circolo ... dello s......... guarda e chiedi agli esperti ... se
    vale la pena o possibile prima montare l'impianto nuovo e poi
    spurgarlo o lavarlo... non lo so se possibile.. se si sarebbe
    lavotavivamente meglio mettere i termosifoni , la caldaia e lavare
    l'impianto prima di mettere in moto la caldaia.... oppure mettere
    un defangatore.. pulibile.... che ti bloccasse eventuli residui
    prima di entrare in caldaia.

    ciao

    mario

Similar Threads

  1. riscaldamento pavimento che mandaTA tenere ?
    By MARIO.G in forum it.hobby.fai-da-te
    Replies: 23
    Last Post: 11-21-2011, 02:48 PM
  2. Riscaldamento a pavaimento e temperatura di mandata
    By shotgun in forum it.hobby.fai-da-te
    Replies: 6
    Last Post: 01-25-2011, 08:23 AM
  3. temperatura acqua mandata riscaldamento a pannelli
    By .:mrcmobile:. in forum it.hobby.fai-da-te
    Replies: 10
    Last Post: 01-02-2009, 07:59 PM
  4. Impianto riscaldamento a zone con unico ritorno
    By Ymhr6 in forum it.hobby.fai-da-te
    Replies: 18
    Last Post: 01-11-2007, 08:10 AM
  5. Temperatura mandata riscaldamento
    By pelo nell'uovo in forum it.hobby.fai-da-te
    Replies: 8
    Last Post: 03-01-2005, 11:27 PM

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
If you are still using perl webstats, then give GoStats a try.  It's free.